Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Mario Giardini il Ven Set 19 2008, 15:29

Oggi ho finalmente spedito il contratto in Brasile. Direte, e a noi che ce frega? Niente. Volevo solo raccontare come, nell’ad 2008, in Italia si riesca a spendere 1195 € (millecento novantacinque euro, che fanno la bellezza di più di 2 000 000 di lire) per autenticare una firma.

Si sa, all’estero parlano lingue diverse dall’Italiano. Quindi se la Ericsson Telecomunicaçoes di Sao Paulo, Brazil, ti manda un contratto, che avrà valore legale in Brasile, magari è in Portoghese. E se aggiunge una traduzione, è possibile che la traduzione sia all’Inglese, in quanto il medesimo contratto lo deve inviare anche a Ericsson Svezia.

Cosa mi chiedono i brasiliani, per considerare valido il contratto? Due cose. Un “camerale” dal quale si evincano i poteri di chi firma il contratto in nome della mia società (cioè i miei). L’altro è un’autentica di firma, della firma da apporre sul contratto. Sempre la mia firma.

Mi rivolgo alla Circoscrizione: in fondo serve solo che un pubblico ufficiale dichiari: ecco, questo signore che sta firmando di fronte a me, dichiarando di essere Mario Giardini, è proprio lui, Mario Giardini. Ma in Circoscrizione non autenticano firme di questo genere. Per due validissimi (secondo loro) motivi: a) perché il documento da firmare è in lingua straniera b) perché loro autenticano firme solo per documenti diretti all’Amministrazione Italiana.

Devo ricorrere al Notaio. Bene. Trovo finalmente un notaio che non pretende di registrare il contratto (costo: tassa di registro pari allo 0,50% del valore del contratto più spese varie). Ma costui rifiuta di autenticare la firma perché non sa cosa c’è scritto nel contratto. Devo procurargli una traduzione giurata all’Italiano. Gli spiego che io parlo portoghese e inglese. Che il testo che vale è quello portoghese. Che quindi a me una traduzione giurata non serve. Basta solo che lui certifichi che a firmare sono io e non un sosia. Arrivo anche a proporre di aggiungere anche questa dicitura: “Io notaio non assumo responsabilità alcuna sul contenuto e sugli usi del presente documento.” Rifiuto. Scandalizzato. Procedura irrituale.

Ed ecco quindi che

a) traduzione giurata 525 €

b) Notaio 450 € (senza fattura e senza promessa di invio della fattura a casa)

c) Marche da bollo: € 220 (15 marche da bollo da 14,62 € che fanno apposte ogni cento righe di traduzione, più una sull’asseverazione di traduzione. Procedura iniziata il 2 settembre, conclusa il 19 (cioè oggi). Sono andato due volte dal notaio (due mezze giornate perse, la seconda dovuta al fatto che il mattacchione aveva dimenticato le marche da bollo); due all’Ufficio Legalizzazione del Tribunale (una per presentare la richiesta di legalizzazione della firma del notaio), una per ritirare il documento (oggi. Nota: ci vogliono 4 giorni lavorativi per la legalizzazione al ns tribunale).

Al Consolato Brasiliano hanno impiegato mezz’ora per legalizzare i documenti. Sono arrivato alle 10.30. Alle 11.30 ero al bar a prendermi il caffè.

Che dire? Allegria.

Anzi, no: Viva l’Italia.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Fast il Ven Set 19 2008, 15:33

Hai spedito il documento?
Sicuro che il contratto vada liscio?
allora inizia a denunciare il notaio per omessa fatturazione.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Mario Giardini il Ven Set 19 2008, 16:53

Fast ha scritto:Hai spedito il documento?
Sicuro che il contratto vada liscio?
allora inizia a denunciare il notaio per omessa fatturazione.

Mi sono dimenticato la parte più succosa. Quando il notaio mi disse 450 lo guardai un po' strano. Allora lui spiegò: ecco, io prendo 75 € ad autentica. Il documento è in triplice copia. Notare che la firma è la stessa (la mia). Guardai le tre copie e quindi azzardai...ma allora in tutto sono 225, no? No. Siccome il documento è composto da una parte Portoghese/Inglese e una traduzione italiana, ciascuna copia consta di due documenti (Ineccepibile: si sono firmati sia la parte in lingua che quella in italiano). 3 copie per due documenti fa 6 documenti, cioè 6 autentiche. 6x75 fa 450. La matematica non è mai stata un'opinione, ovviamente.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da sonar il Ven Set 19 2008, 17:18

mario giardini,
dillo al tuo amico berlusconi, che la smetta di incolpare la sinistra e liberalizzi davvero la pubblica amministrazione e dia un colpo alle corporazioni, compresi i notai e i farmacisti.
lol!

sonar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Fast il Ven Set 19 2008, 17:26

I farmacisti sono liberalizzati: prendi una laurea e apri una farmacia. Le licenze dipendono dai Comuni non dal Governo.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Nazarine il Ven Set 19 2008, 18:30

e perchè, altrimenti, qualcuno avrebbe detto che: siamo il paese delle banane
avatar
Nazarine

Messaggi : 3148
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Cagliostro49 il Sab Set 20 2008, 20:29

Fast ha scritto:I farmacisti sono liberalizzati: prendi una laurea e apri una farmacia. Le licenze dipendono dai Comuni non dal Governo.

spartano
e che cazzo...........non glie ne passi una al pòvero Sonar ! Va a finire che si farà arruolare anche lui nel club della ""controinformazione ""............. clown
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Costo di un'autentica di firma in Italia: € 1195 (millecento novantacinque)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum