Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Mario Giardini il Lun Set 15 2008, 20:37

Sto dando una mano ad un amico per delle ricerche sul disastro di Ustica. Raccontare questa storia nella sua interezza sarebbe istruttivo: servirebbe a capire a cosa si è ridotto questo paese da qualche decennio a questa parte.

Qualche esempio.

L’incidente accadde il 27 giugno ’80. La sentenza di rinvio a giudizio (non degli autori della strage, che fu attribuita ad ignoti) è del 1999. L’ultima perizia tecnica (ultima di 106 perizie) fu consegnata al magistrato nel 1997. E fu da questi ritenuta “non conclusiva”.
Il disastro di Lockerbie (il 747 della PanAm fatto saltare dai servizi di Gheddafi) avvenne la sera del 21 dicembre del 1988. Il rapporto della commissione investigatrice è del 6 agosto del 90. 17 anni e 106 perizie, non conclusive, contro una sola, consegnata in 20 mesi.

Il numero totale di pagine delle perizie fatte in Italia è ignoto, perché mai pubblicate. Io ne ho contate (quelle pubblicate e quelli di cui si conosce “la consistenza”) più di 10.000. La sola relazione Misiti (1994) constava di 1280 pagine. Il rinvio a giudizio del giudice Priore constava di 5467 pagine. In totale si stima che si siano prodotte 2.000.000 di pagine comprese le verbalizzazioni dei processi. Pubbliche, ma inaccessibili. Occorre andare in Tribunale, richiederne copia, e pagare un tot a pagina. Tot che mi risulta (ma potrei sbagliare) dell'ordine di 30 centesimi a pagina (tot(ale) = 600.000 euro per tutte).

La perizia per Lockerbie è pubblica, si trova sul sito della AAIB britannica, consta di un rapporto principale fatto di 66 pagine, più 97 di allegati. In tutto, 163 pagine. E sì che c’era da ricostruire e provare la distruzione in volo, causa ordigno, di un 747. Nessuno si è sognato di contestarla.

In Italia perfino il giudice istruttore ha contestato i suoi periti. Gli hanno fatto buona compagnia giornalisti, politici, parenti delle vittime, personaggi che in altri paesi sarebbero ospiti permanenti dei manicomi.

In UK l’ente deputato alle indagini tecniche sugli incidenti aerei è l’AAIB (Air Accident Investigation Board). Il suo progenitore nacque nel 1915. In America è il National Transport Safety Board, anno di fondazione 1967. L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo è stata istituita in Italia nel 1999.
Il processo per la strage vide imputati generali, ufficiali, e sottufficiali dell’Aeronautica Militare. Imputati di alto tradimento (reato prescritto, ma che fu comunque contestato, al solo scopo di avere nella sentenza di assoluzione la formula – reato prescritto – che consentiva di “mascariare” alcune persone). Gli altri reati di cui erano imputati erano incentrati sul fatto che avessero fornito informazioni distorte al governo e alla magistratura.
La sentenza di rinvio a giudizio è del 31 luglio 1999. Il processo inizia in settembre 2000. Viene subito rinviato ad Ottobre. Finisce dopo 4 (quattro) anni. Gli imputati principali erano persone intorno agli 80 anni: forse si sperava che morissero, così sarebbe rimasto il dubbio (come se ci fosse bisogno di questo per alimentare le italiche dietrologie). Vengono chiamati a testimoniare anche i periti. Ad alcuni di loro, come a Luzzatti, si fanno domande su fatti e circostanze di più di 20 anni prima.
Gli imputati furono tutti assolti. Le formule di assoluzione furono : “per non aver commesso il fatto”, “perché il fatto non costituisce reato” e “perché il fatto non sussiste”.
La sera stessa, al TG3, il giornalista intervista la Sig.ra Daria Bonfietti (senatrice PDS) e la sua prima frase è: “Dunque una sentenza di condanna…”. La Sig.ra Bonfietti dice “Certamente, e siamo tutti soddisfatti.” Seguono dieci minuti di non contenuta soddisfazione per l’esito del processo. All’Appello, sollevato dai PM, la Corte di Cassazione confermerà il tutto.
Giova ricordare che la Sig.ra Bonfietti è una insegnante elementare sorella di un Bonfietti redattore di Lotta Continua, perito nell’incidente, e che, tramite la sua posizione di presidente del Comitato Vittime di Ustica si fece eleggere, per due volte, al Parlamento Italiano, come Senatrice del PDS.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Ishtar il Lun Set 15 2008, 22:16

Miserabile e triste.
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Mario Giardini il Mar Set 16 2008, 20:20

Ishtar ha scritto:Miserabile e triste.

Se persino un ex-presidente della Repubblica, 28 anni dopo il fatto, viene fuori con "rivelazioni"...ma questo è...
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Cagliostro49 il Mar Set 16 2008, 21:15

Comandante
ecco perchè il nostro Paese ( credo caso ùnico ) ha una commissione stragi..........o no ?
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Fast il Mar Set 16 2008, 21:22

D'altro canto è Napolitano. Twisted Evil
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Mario Giardini il Mar Set 16 2008, 21:43

Cagliostro49 ha scritto:Comandante
ecco perchè il nostro Paese ( credo caso ùnico ) ha una commissione stragi..........o no ?

Votavo Partito Repubblicano, anni fa. Quando Gualtieri divenne presidente della commissione e si occupò di Ustica smisi di votarlo.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bella e Miserabile, ovvero l'Italia (il caso Ustica)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum