Vive la Commune! -

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Ven Ago 22 2008, 08:26

"La Comune si preoccupò di spezzare la forza della repressione spirituale, il "potere dei preti", sciogliendo ed espropiando tutte le chiese in quanto enti possidenti. I sacerdoti furono restituiti alla quiete della vita privata, per vivere delle elemosine dei fedeli, a imitazione dei loro predecessori, gli apostoli (...) la Comune avrebbe sostituto all'istupidimento a opera dei preti l'istruzione illuminata del maestro elementare" (Marx, La guerra civile in Francia).

Ah! se i signori comunisti italiani avessero letto e meditato questi pensieri di Marx invece delle chiacchiere su struttura-sovrastruttura o peggio ancora le elucubrazioni di Togliatti sulla "via italiana al socialismo"

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 16:57

Tutto ciò che è nostro in realtà non è nostro ma di Dio (bisognerebbe bussare in vaticano e chiedere se si ricordano di questa cosa).
Marx è sempre stato ambiguo ( religiosamente) non si capisce dove andava a parare.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 17:16

Temo che ci sia ancora qualcuno che pensa che tramite l'istruzione si possano appiattire gli individui e spingerli ad agire come un sol uomo. Questa è pura follia.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 17:19

Chiara ha scritto:Temo che ci sia ancora qualcuno che pensa che tramite l'istruzione si possano appiattire gli individui e spingerli ad agire come un sol uomo. Questa è pura follia.


Il fatto è che gli individui si spingono per conto proprio verso un pensiero e un tipo di azione.
Conosco un sacco di giovani che hanno come idoli Hitler e Stalin .

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Ven Ago 22 2008, 17:22

A Chris: E' la prima volta che leggo che Marx è ambiguo (religiosamente)...

A Chiara: non a caso Marx usa l'espressione "istruzione illuminata"; illuminismo invece del precettismo dei preti.
Questo appiattisce, non l'illuminismo.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 17:30

Non hai capito. Nessun tipo di istruzione appiattisce, perché gli individui sono naturalmente diversi tra loro. Non sai quanti mangiapreti e anticlericali escono dai seminari. Un esempio? Odifreddi.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Ven Ago 22 2008, 17:33

Quindi secondo te non esiste nessun potere ideologico e/o religioso sugli individui...

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 17:37

Odifreddi è la rappresentazione del pensiero ateo più lercio e lurido.
Molti sparlano male dei credenti perchè li vedono come appartenenti ad una lobby dimenticando le lobby,appunti,degli atei.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 17:39

Il potere ideologico e o religioso non si basa sull'istruzione ma sulla coercizione. Hai presente Galileo?
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Ven Ago 22 2008, 17:43

Non si parla di fede dei credenti, si parla di potere della religione sulle coscienze per indottrinare e rendere soggetti e sottomessi a un potere.

Ma il processo a Galilei e una cosa, il bombardamento delle coscienze col precettismo è un'altra cosa. Marx parla di "istupidimento".

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 17:45

Vatti a leggere l'articolo che ho postato in "per eluana", poi mi fai sapere.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 17:46

L'ateismo è da combattere nella maniera più assoluta proprio per il bene degli individui.
Immaginatevi che bello vivere in una repubblica (apparentemente teocratica) dove Dio essendo capo,Re assoluto e senza opposizioni atee dice,insegna,gestisce .

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Ven Ago 22 2008, 17:47

ok
ma ora vi saluto, devo uscire

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 17:51

Christian1985 ha scritto:L'ateismo è da combattere nella maniera più assoluta proprio per il bene degli individui.
Immaginatevi che bello vivere in una repubblica (apparentemente teocratica) dove Dio essendo capo,Re assoluto e senza opposizioni atee dice,insegna,gestisce .

Si, stupendo, non appena scende su questa terra lo voto. Lui in persona però, niente figli, profeti o messaggeri umani.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 18:16

Chiara ha scritto:
Christian1985 ha scritto:L'ateismo è da combattere nella maniera più assoluta proprio per il bene degli individui.
Immaginatevi che bello vivere in una repubblica (apparentemente teocratica) dove Dio essendo capo,Re assoluto e senza opposizioni atee dice,insegna,gestisce .

Si, stupendo, non appena scende su questa terra lo voto. Lui in persona però, niente figli, profeti o messaggeri umani.


Dio non si fa eleggere.Comanda è basta.La terra è sua e la data in gestione a noi (ma la proprietà resta sua...quindi attendilo pure da un momento all'altro). Cool
Sul resto vorrei spiegarti una cosa.
Tutte le persone che Dio manda sulla terra -le manda -con la mentalità del suo attuale regno (lo è anche la terra ma come dicevo prima la gestione è in mano a noi mentre Dio ha solo la proprietà).
Non so come li spedisca quì se tramite navicella spaziale,schiocco delle dita,etc...non lo so.
Oltre a questo Dio non è un democratico come potremmo concepire noi la democrazia...quindi scordati pure voti,seggi elettorali,scordati di vederlo a matrix o da vespa,anzi,sarà la volta buona che le incenerisce tutti
lol!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 18:19

Ovviamente quella da me riportata è una tesi che condivido assolutamente ma che ho conosciuto attraverso alcuni grandissimi studiosi della bibbia (io,in quanto a studi biblici,sono bravo ma in confronto a loro un novellino).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 18:30

Non sarà che data la prolungata assenza di Dio, Satana ha esercitato il diritto di usucapione sulla Terra?
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 19:02

Chiara ha scritto:Non sarà che data la prolungata assenza di Dio, Satana ha esercitato il diritto di usucapione sulla Terra?


Purtoppo quì mi intoppo ma voglio sforzarmi comunque.
Parti dal presupposto che Dio potrebbe tranquillamente prendere Satana è usarlo come suo che ne so portacenere o come saliera o perchè no come irrigatore del suo giardino.
Le cose potrebbero essere andate così:
Dio spedisce satana sulla terra per una scommessa (o chissà provvedimento emanato dal regno Smile ) come prova della sua inadeguetezza e che tanto sulla terrà vi sarà qualcuno che preferirà sempre Dio a lui.
Oppure Dio ha già spazzato via Satana su qualche pianeta di chissà quale galassia ed ora la terra in mano all'uomo (non poco malvagio) non può far altro che arrivare al punto di chiedere umilmente a Dio "vieni tu a governare perchè noi essere umani oramai facciamo schifo,ci inculiamo l'uno con l'altro,peggio di sodoma e gomorra".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 19:11

scratch
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 22 2008, 19:14

Chiara ha scritto:scratch


E lo so Chiara infatti quello che tu mi chiedi è complesso e incasinato (nemmeno i teologi hanno una ben definita tesi).
Ma forse è giusto che non si abbia una vera e definita tesi.
Chiedete a Dio lui risponde.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Ven Ago 22 2008, 19:48

Al momento è occupato.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Ospite il Sab Ago 23 2008, 04:36

Chiara ha scritto:Al momento è occupato.


No che occupato.
Secondo me prova pena nel vedere molti di noi correre solo per raggiungere lusso,mignotte,belle macchine e poi magari (come spesso capita) ci si dimentica dei figli,della famiglia,del lavoro, ma sopratutto di Dio.
Vorrei portarti in un posto quì da me dove mi reco spesso ed è frequentato da tali persone ben inserite nella categoria da me sovracitate.
Tutti "perfetti",tuti gringo oh yes,auto sfavillanti,moment of glory e poi tornano a casa in depressione o magari passano dal negro di turno per finire la loro serata con una bella fumata di crack nell'attesa che gli venga un ictus.
Non è Dio occupato ma è molta gente che fa schifo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Sab Ago 23 2008, 09:18

A CHIARA
ho letto l'articolo su Eluana e lo condivido come condividuo l'articolo di gbg.
Per tornare alla questione del presente post: una maggioranza di cattolici segue il buon senso e non l'astratta dottrina cattolica su casi singoli in cui le necessarie pietà e compassione sono evidenti. Su questioni generali li troverai sempre schierati sulle posizioni ufficili (per es. contro il testamento biologico). Questo dimostra, secondo me, che sono assoggettate in modo superstizioso alle autorità e che dunque l'"istupidimento" ha avuto successo.
Davanti a casi umani singoli, la vera pietà cristiana si libera dai lacci delle normative ufficiali per essere finalmente se stessa.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Chiara il Sab Ago 23 2008, 12:58

E come ti spieghi l'approvazione del divorzio e dell'aborto in un paese cattolico come l'Italia?
La verità è che ognuno segue i propri interessi e una propria linea di pensiero, e su questa l'istruzione (o indottrinamento o istupidimento) ha un'influenza solo parziale.
C'è sempre un margine di libertà di pensiero, più o meno ampio a seconda delle qualità di ognuno.
L' "istupidimento" non è dovuto all'istruzione ma al potere che ha l'autorità su di noi, o meglio che noi attribuiamo all'autorità. Ci sono ricerche che dimostrano che l'autorità può spingere le persone a compiere azioni contrarie ai propri valori.
Se poi l'autorità usa mezzi di coercizione le cose peggiorano notevolmente, perché si fa leva sull'istinto di sopravvivenza.
È per questo motivo che secondo me bisogna imparare ad essere anarchici dentro (e in questo Fast è il mio maestro de lonh).
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da malcolm il Dom Ago 24 2008, 09:35

Sì, c'è sempre una margine di libertà, ma solo un margine.
Il divorzio e l'aborto passarono perchè in tutto il mondo c'erano già: semplice forza di omologazione più forte di ogni precetto.
In generale devo confessarti che secondo me la libertà è una favola. Certo, non siamo nel medio evo, ma la libertà e il libero arbitro autentici non esistono ancora in maniera generalizzata. Che vuol dire che non tutti sono liberi. "Come il 'mondo vero' finì per diventare favola" in questa paginetta del Crepuscolo degli idoli di Nietzsche ci sta benissimo anche la libertà.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Vive la Commune! -

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum