PF Repubblichino Di Verona.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 13 2008, 23:49

Dicono fossero più merde dei loro predecessori.
Vero ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da aladino il Gio Ago 14 2008, 00:52

certamente molto meno dei .....democratici successori.........
e sicuramente meno ladri e meno assassini.....

aladino

Messaggi : 3589
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 02:56

Aladino,"dicono" infatti io "vi chiedo" ?
Però è importante e stucchevole affermare che i repubblichini di Verona furono meno merde,meno ladri,meno assassini della gerarchia "democratica".
Mi da -da pensare.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 02:59

In più sai bene che pur essendo io un antifascista non escludo ogni verità possibile.
Prima vengono gli individui.....poi viene la fede religiosa,politica e sessuale....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 03:21

Denunciata la ricostituzione del Partito Fascista Repubblicano

Giulietto Chiesa presenta formale esposto presso la Procura di Roma

Strasburgo, 22 maggio 2007

“Il Partito Fascista Repubblicano, fondato nel settembre '43 da Benito Mussolini, oggi rinasce grazie all'intraprendenza di un camerata che crede ciecamente nell'ideologia fascista. E' giunta finalmente l'ora che tutti i fascisti d'Italia, possano di nuovo riunirsi sotto un unico nome e simbolo che il Duce stesso volle creare. Il Partito fa propria tutta l'ideologia Fascista Mussoliniana. Il PFR fonda le proprie radici nell'ideale Fascista Mussoliniano.”

Queste alcune preoccupanti frasi presenti sul sito www.partitofascistarepubblicano.it , farneticazioni che possono costituire una grave e attuale minaccia alla vita politica e democratica del nostro paese. Inoltre la possibilità di scaricare dal sito un modulo di adesione, esprimendo una volontà di proselitismo verso una organizzazione che ha scelto di non rendersi individuabile nelle persone e visibile in una sede di riferimento, dovrebbe ancor di più allertare le competenti autorità di pubblica sicurezza.

Per questo oggi ho dato mandato al mio legale, avv. Lucio Barletta, di avanzare formale denuncia presso la Procura di Roma.

La ricostituzione del Partito Fascista Repubblicano si pone in aperto contrasto con la XII norma finale e transitoria della Costituzione, che sancisce: “È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista”. Una disposizione fortemente voluta dall'Assemblea Costituente, manifestazione inequivocabile dello spirito repubblicano e antifascista della nostra Costituzione. Tale disposizione, seppure troppo spesso ignorata, è a tutt'oggi in vigore .

In qualità di europarlamentare, mi riservo di denunciare all'attenzione delle preposte autorità comunitarie un episodio che oltre a contrastare con la lettera e lo spirito della Costituzione italiana, collide con i valori democratici e condivisi che fondano l'Unione europea.

Giulietto Chiesa - Europarlamentare

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 11:39

Ma Giulietto Chiesa non dovrebbe essere per la libertà dell'individuo e per la libertà di espressione e di pensiero?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 17:21

Reset ha scritto:Ma Giulietto Chiesa non dovrebbe essere per la libertà dell'individuo e per la libertà di espressione e di pensiero?


Giulietto Chiesa è un buon giornalista ma guadagna più di me.
Non va bene.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Andrea Beggi il Gio Ago 14 2008, 17:32

Chris, tu saresti stato, senza ombra di dubbio, un repubblichino. E non per convenienza, per convinzione. È un complimento.
avatar
Andrea Beggi

Messaggi : 604
Data d'iscrizione : 06.05.08
Età : 55
Località : Repubblica di Pisa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 17:37

Andrea Beggi ha scritto:Chris, tu saresti stato, senza ombra di dubbio, un repubblichino. E non per convenienza, per convinzione. È un complimento.


Lo credo pure io.
Non ditelo in giro altrimenti mi inforcano.

Forse Sono un fascista proletario-marxista MA NON ME NE SONO MAI ACCORTO. Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Ospite il Gio Ago 14 2008, 17:42

Mi incuriosisce molto la breve storia riguardante questo piccolo partitino fascista repubblicano di Verona.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Andrea Beggi il Gio Ago 14 2008, 18:04

Storicamente, senza coinvolgimenti personali politici, è molto interessante, come lo fu il Congresso di Livorno del 1921 con i vari Bordiga e compagnia. Il famoso Statuto di Verona lo descrive come un partito socialista, corporativo. Insomma, la famosa socializzazione, con gli operai partecipi dei profitti d'impresa. Non fu mai attuata, la socializzazione, perchè i tedeschi la vedevano come fumo degli occhi. Mussolini tentò l'ultima carta per cercare di accattivarsi fazioni politiche, durante il regime, che bandì dalla vita politica pubblica(socialisti). Cercò, in pratica di tapparsi il culo, anche perchè costretto dai tedeschi oppure conscio che non avrebbe potuto lasciare a Hiltler l'Italia ancora non occupata. Senza dubbio è un'esperienza che avrebbe voluto evitare. Il problema fu che si aggregarono, alla Repubblica di Salò, personaggi fascisti della prima ora, poi messi fuori gioco durante il ventennio. Persone perciò livorose che esagerarono nel loro comportamento criminale. Penso che sia stato il peggior fascismo. Sicuramente, Mussolini era una marionetta manovrata dai tedeschi. Ci sono tanti libri a tal proposito. Parlarne così è impossibile.
avatar
Andrea Beggi

Messaggi : 604
Data d'iscrizione : 06.05.08
Età : 55
Località : Repubblica di Pisa

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da aladino il Ven Ago 15 2008, 03:06

Sicuramente Mussolini, ormai annientato dall' andamento disastroso della guerra voleva uscire di scena . Ci provo' con il voto del 25 Luglio( non ostacolato, avendone la possibilita' e quindi "desiderato") .
Hitler, che non ha mai smesso di stimare Mussolini, lo ripesco' per un atto di solidarieta' e ne forzo' la voglia di abbandonare minacciando terra bruciata in Italia.
Sui sentimenti e le intenzioni di Hitler, dopo l' armistizio, riferisce Kesserling nel suo diario : "Der Fuehrer ist fest entschlossen
die in Italien tabula rasa zu machen"....
Il fascismo della RSI indubbiamente imbarco' una quota di canaglie, ma la maggior parte erano giovani volontari che volevano battersi per l' onore d' Italia , contro gli angloamericani e non contro gli italiani....
La Decima , gran parte delle formazioni dell' esercito si comportarono correttamente. Eroici i piloti ( Visconti, vigliaccamente trucidato a guerra finita)dell'Aeronautica: uno di loro , Bertuzzi. morira' a Bescape' come pilota di Mattei.
Fu lo stillicidio di attentati dapprima contro gli esponenti repubblicani "scelti" per la loro moderazione ( Gentile, poi Resega, Ghisellini ecc.) ad innescare un terribile ed inarrestabile cortocircuito di nefandezze.......
Nel libro del ricercatore (Ist. St. Res.za) Gobbi - Il mito della Resistenza - si apprende che ai vecchi antifascisti ripugnava l'uso di attentati che coinvolgessdero i civili e fu necessario reclutare giovanissimi....
Infine circa i sentimenti di Hitler verso il Duce, fa' testo questa sua nota: Ho perso la guerra per un incollatura e per la fiducia nell' uomo che stimavo di piu' ( si riferiva alla scriteriata campagna di Grecia che costringendolo a correr in aiuto dei nostri "inchiodati" dai greci perse tre settimane di tempo che influirono negativamente sulla campagna di Russia, e quindi, sull' esito della guerra..
Senza la RSI la rabbia tedesca avrebbe fatto cose tremende....contro cui ben poco avrebbero potuto fare poche decine di migliaia di partigiani.

aladino

Messaggi : 3589
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: PF Repubblichino Di Verona.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum