Con Vendola sconfitto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Con Vendola sconfitto

Messaggio Da gbg il Lun Lug 28 2008, 02:18

la sinistra è più dura e più paura.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 02:32

Assolutamente no.
Credo lo abbia più duro Vendola di Ferrero. Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 08:30

Alla sinistra manca un Marx.
Uno che faccia il Manifesto 2008.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da fabio il Lun Lug 28 2008, 09:35

alla sinistra mancano le idee di attuazione pratica aggiornate, sono rimasti a quello che gli hanno "inculcato" alla scuola di partito e di li non si schiodano.

e magari per far vedere che ci sono ancora ricorreranno agli scioperi anche se l'operaio ateo ha capito che in questo momento il posto di lavoro si difende : 1) lavorando 2) lavorando bene in qualita' 3)credere alle regole di mercato e non boicottare prodotti e fabbrica.(che dopo un'altra e' difficile trovarla) e contemporaneamente collaborare e concordare con la direzione aziendale una giusta remunerazione


Ultima modifica di fabio il Lun Lug 28 2008, 10:15, modificato 2 volte
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da malcolm il Lun Lug 28 2008, 09:37

Viene quasi da rincuorarli e da pregare tutti di non sparare sulla croce rossa Smile

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 10:59

Ho militato in Rifondazione per 3 anni ricoprendo anche incarichi dirigenziali a livello provinciale. Conosco personalmente Vendola e Ferrero. Il primo è un poeta, l'altro un politico. Sono felice che abbia vinto Ferrero perchè la frangia bertinottiana è riuscita a trasformare un partito comunista in una sottospecie di DC moralista(che schifo!). Al di là delle posizioni di ognuno, credo ci sia bisogno della sinistra in Italia. Ferrero è in grado di costruirla. Bisogna anche dire che Vendola ormai si è completamente bruciato. Ha portato avanti una battaglia congressuale balorda e truffaldina, cosa che non è nel suo stile. Tuttavia, diventare segretario sarebbe stata la sua unica speranza per non candidarsi nuovamente alla presidenza della regione Puglia, dove prenderà una batosta di proporzioni apocalittiche. Da sinistro quale sono, non mi resta che sperare che Ferrero sia all'altezza del compito.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 11:31

Come è necessaria rivedere "l'ideologia" della destra penso sia necessaro farlo anche con quella della sinistra.
Del resto son del parere che in una moderna società debbano esservi due grandi partiti moderati uno più economico l'altro più sociale (per semplificare) ed il compito dei movimenti radicali sia quello di dare la "scossa" ai pachidermi.
Per questo sono necessari, non debbono vincere mai(sarebbero nuove tragedie) ma essere sempre presenti come stimolo.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 12:47

Concordo, Fast. Tuttavia credo che per stimolare un grande partito moderato ci sia bisogno di un "estremismo" di massa, che possa rappresentare una reale alternativa. Se non fai paura, in politica soprattutto, conti poco.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 13:40

Estremismo del pensiero? Sono perfettamente d'accordo.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 13:56

ma vi rendete conto che queste discussioni oramai interessano soltanto una piccola parte della popolazione?

una nicchia piccolissima........

non fatevi ingannare dai media che fanno vedere queste assemblee, questi congressi sempre pieni.........

DI QUESTE CAZZATE NON GLIENE FREGA NIENTE A NESSUNO..........

i media è ovvio che spingono su questi temi facendo finta che interessano........altrimenti di cosa parlerebbero questi ennesimi parassiti?

ma la realtà è ben diversa.....

la stragrande maggioranza della popolazione non sarebbe in grado di dire che cos'è oggi la sinistra o la destra....altro che congresso e scontro ferrero-vendola.........

e forse anche giustamente........perchè legittimare 4 affaristi del cazzo?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ishtar il Lun Lug 28 2008, 14:07

Io comincerei a pensare a che fine farà la destra quando non ci sarà più Berlusconi. Non so se ve ne siete accorti, ma pare che non sia immortale. Comunque pure lui avrà intenzione di salire alla destra del Padre sostituendo quell'Altro...
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 17:26

Meadow ha scritto:Ho militato in Rifondazione per 3 anni ricoprendo anche incarichi dirigenziali a livello provinciale. Conosco personalmente Vendola e Ferrero. Il primo è un poeta, l'altro un politico. Sono felice che abbia vinto Ferrero perchè la frangia bertinottiana è riuscita a trasformare un partito comunista in una sottospecie di DC moralista(che schifo!). Al di là delle posizioni di ognuno, credo ci sia bisogno della sinistra in Italia. Ferrero è in grado di costruirla. Bisogna anche dire che Vendola ormai si è completamente bruciato. Ha portato avanti una battaglia congressuale balorda e truffaldina, cosa che non è nel suo stile. Tuttavia, diventare segretario sarebbe stata la sua unica speranza per non candidarsi nuovamente alla presidenza della regione Puglia, dove prenderà una batosta di proporzioni apocalittiche. Da sinistro quale sono, non mi resta che sperare che Ferrero sia all'altezza del compito.


Invece io ho militato 7 anni nel PDCI insieme allo stalinista Diliberto e alla salma cossutta.
Rifondazione,anche con Ferrero,è sempre un movimento di frikkettoni .
Il duro sta nei marxisti-leninisti,il semiduro sta con Ferrando,il quarto di duro sta con Diliberto,gli impotenti stanno in e con Rifondazione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 17:32

Ishtar ha scritto:Io comincerei a pensare a che fine farà la destra quando non ci sarà più Berlusconi. Non so se ve ne siete accorti, ma pare che non sia immortale. Comunque pure lui avrà intenzione di salire alla destra del Padre sostituendo quell'Altro...


Stai tranquilla che Berlusconi di certo non starà alla destra di Dio e nemmeno con Dio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ishtar il Lun Lug 28 2008, 17:32

chris1985 ha scritto:
Meadow ha scritto:Ho militato in Rifondazione per 3 anni ricoprendo anche incarichi dirigenziali a livello provinciale. Conosco personalmente Vendola e Ferrero. Il primo è un poeta, l'altro un politico. Sono felice che abbia vinto Ferrero perchè la frangia bertinottiana è riuscita a trasformare un partito comunista in una sottospecie di DC moralista(che schifo!). Al di là delle posizioni di ognuno, credo ci sia bisogno della sinistra in Italia. Ferrero è in grado di costruirla. Bisogna anche dire che Vendola ormai si è completamente bruciato. Ha portato avanti una battaglia congressuale balorda e truffaldina, cosa che non è nel suo stile. Tuttavia, diventare segretario sarebbe stata la sua unica speranza per non candidarsi nuovamente alla presidenza della regione Puglia, dove prenderà una batosta di proporzioni apocalittiche. Da sinistro quale sono, non mi resta che sperare che Ferrero sia all'altezza del compito.


Invece io ho militato 7 anni nel PDCI insieme allo stalinista Diliberto e alla salma cossutta.
Rifondazione,anche con Ferrero,è sempre un movimento di frikkettoni .
Il duro sta nei marxisti-leninisti,il semiduro sta con Ferrando,il quarto di duro sta con Diliberto,gli impotenti stanno in e con Rifondazione.

Penso che non vi rivolgerò la parola per i prossimi 70 anni. Very Happy
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 17:36

Ishtar ha scritto:
chris1985 ha scritto:
Meadow ha scritto:Ho militato in Rifondazione per 3 anni ricoprendo anche incarichi dirigenziali a livello provinciale. Conosco personalmente Vendola e Ferrero. Il primo è un poeta, l'altro un politico. Sono felice che abbia vinto Ferrero perchè la frangia bertinottiana è riuscita a trasformare un partito comunista in una sottospecie di DC moralista(che schifo!). Al di là delle posizioni di ognuno, credo ci sia bisogno della sinistra in Italia. Ferrero è in grado di costruirla. Bisogna anche dire che Vendola ormai si è completamente bruciato. Ha portato avanti una battaglia congressuale balorda e truffaldina, cosa che non è nel suo stile. Tuttavia, diventare segretario sarebbe stata la sua unica speranza per non candidarsi nuovamente alla presidenza della regione Puglia, dove prenderà una batosta di proporzioni apocalittiche. Da sinistro quale sono, non mi resta che sperare che Ferrero sia all'altezza del compito.


Invece io ho militato 7 anni nel PDCI insieme allo stalinista Diliberto e alla salma cossutta.
Rifondazione,anche con Ferrero,è sempre un movimento di frikkettoni .
Il duro sta nei marxisti-leninisti,il semiduro sta con Ferrando,il quarto di duro sta con Diliberto,gli impotenti stanno in e con Rifondazione.

Penso che non vi rivolgerò la parola per i prossimi 70 anni. Very Happy


Dio ci "lega".Fosse per la politica...io non dialogo con i sostenitori del centrodestra Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 17:49

Quindi caro compagno meadow, chiudo un occhio su Ferrero proprio perchè,come me, è un comunista supercredente in Dio (gesù).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ishtar il Lun Lug 28 2008, 17:51

chris1985 ha scritto:Dio ci "lega".Fosse per la politica...io non dialogo con i sostenitori del centrodestra Very Happy


Sempre con questa fissa di essere legato Very Happy
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 17:57

Se resuscita Marx vi prende tutti a calci in culo.
Eppure Marx aveva definito la religione come oppio del popolo : "la miseria religiosa è in un senso l'espressione della miseria reale. La religione è il sospiro della creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di situazioni in cui lo spirito è assente. Essa è l'oppio dei popoli"( Introduzione a Per la critica della filosofia del diritto di Hegel).
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Tolly il Lun Lug 28 2008, 18:04

Fast, lanciate perle ai porci.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Ospite il Lun Lug 28 2008, 18:06

Fast ha scritto:Se resuscita Marx vi prende tutti a calci in culo.
Eppure Marx aveva definito la religione come oppio del popolo : "la miseria religiosa è in un senso l'espressione della miseria reale. La religione è il sospiro della creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di situazioni in cui lo spirito è assente. Essa è l'oppio dei popoli"( Introduzione a Per la critica della filosofia del diritto di Hegel).

Secondo me lo faceva per fare il "figo".
Ma nei fatti,i comunisti,sono molto più vicino a Dio rispetto a tanti altri del centro e della destra.
Guardati questo video,simpatico,così capisci.
http://video.google.it/videosearch?hl=it&q=benigni%20marx&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wv#

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 18:34

Chris non confondere la causa con l'effetto. Non basta una somiglianza nella denuncia per l'egoismo dei ricchi nei confronti dei poveri per poter paragonare la religione con il marxismo.
Del resto la guerra ai plutocrati, ai borghesi panciafichisti, all'egoismo delle clessi dominanti è una costante di tutti i movimenti che intendono imporre un cambiamento.
ma mentre le religioni vedono l'aiuto verso il povero come un moto caritatevole di chi ha verso chi non ha, il comunismo ha una visione economicista della società.
Nel fondo non vi è differenza tra la globalizzazione capitalista e la globalizzazione comunista: sempre di una ristretta elite che detiene i mezzi di produzione e ne distribuisce la parte che ritiene opportuna si tratta.


Ultima modifica di Fast il Lun Lug 28 2008, 19:36, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Cagliostro49 il Lun Lug 28 2008, 19:15

Scusate se èsulo per un àttimo dalla dotta diatriba,ma volevo solo riportare il forte senso di disagio nel sentire che a fine congresso,questa commossa confraternita da Jurassic Park,ha intonato Bandiera Rossa con l'occhio lùcido.

Mentre se ""ò Federale ""( morto l'anno scorso) nel mio palazzo,metteva il disco di Giovinezza,era quasi reato. Mistero della Fede ! Oremus.......
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da fabio il Lun Lug 28 2008, 19:29

Alla vigilia del voto e' stato dichiarato che : .....comunque fosse il risultato avrebbero proceduto uniti........ (ma , forse, l'ha detto
solo ferrero... boh)
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da malcolm il Lun Lug 28 2008, 20:00

Fast ha citato Marx:
"la miseria religiosa è in un senso l'espressione
della miseria reale. La religione è il sospiro della creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di situazioni in cui lo spirito è assente. Essa è l'oppio dei popoli"( Introduzione a Per la critica della filosofia del diritto di Hegel).

C'è una differenza profonda tra la religione e la teologia: quest'ultima pensa Dio o cerca di avvicinarsi a pensare Dio mentre la religione è l'ideologia delle chiese.
Che piacere rileggere qualcosa di Marx dopo tanto tempo!

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Fast il Lun Lug 28 2008, 20:32

La religione sta alla religiosità come l'ideologia sta alle idee. Twisted Evil
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Con Vendola sconfitto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum