La storia e i simboli

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La storia e i simboli

Messaggio Da gbg il Mer Lug 23 2008, 20:33

Il gesto di Umberto Bossi – che si commenta da solo, sia sul piano del gusto sia su quello politico – avrà l'effetto paradossale di aumentare la simpatia della maggior parte degli italiani verso un inno oggettivamente bolso, retorico e che sarebbe ora di cambiare. Del resto è il destino dei simboli: nascono per onorare ciò che rappresentano e per essere onorati, ma di conseguenza subiscono il disprezzo di chi non ama il loro significato.
Infatti l'atteggiamento generale verso i simboli cambia con il mutare delle fasi storiche. Dal dopoguerra a oggi, per esempio, la percezione dell'inno nazionale è mutata almeno tre volte. Fino al Sessantotto faceva gonfiare i cuori di una nazione e di un popolo usciti dalla guerra - e dalla guerra civile - come simbolo di unione e fratellanza. L'Inno di Mameli, per quanto antico, sembrava nuovissimo perché sostituiva la Marcia Reale; ovvero rappresentava una giovane Repubblica nata dalle ceneri di una monarchia che aveva deluso e anche tradito gli italiani. Il Sessantotto, con la sua furia iconoclasta, internazionalista e antitradizionalista lo fece decadere, anche nella percezione dei non sessantottini, a simbolo retorico di un patriottismo che non aveva più ragione di essere. La terza fase, la rinascita dell'inno, viene attribuita di volta in volta a motivi di nazionalismo calcistico o alle iniziative dell'allora presidente Ciampi, ma credo che il motivo profondo si debba a due spinte contrastanti: la minaccia all'identità nazionale proveniente sia dall'esterno (invadenza sempre maggiore dell'Unione europea) sia dall'interno, ovvero certi atteggiamenti estremistici della Lega che, non soddisfatta del federalismo, a volte sembra voler minare addirittura l'unità nazionale.


Il simbolo decade, invece, quando da segno di unione passa a rappresentare una parte. E' il caso di Garibaldi, che fu sinonimo di unità e di passione patriottica fino a quando del suo nome e del suo volto non si impossessò una parte politica: prima con le omonime brigate partigiane, poi con il fronte popolare delle sinistre, nel dopoguerra. La Democrazia cristiana ebbe la trovata - geniale – di rovesciare quel simbolo mostrando che nascondeva, la faccia di Stalin: da allora l'eroe dei due mondi è quasi scomparso dall'iconografia patriottico-politica.
Il tricolore ha una storia ancora diversa. Benché mondato dello stemma sabaudo, nel dopoguerra gli italiani ne avevano abbastanza della retorica patriottarda abusata dal fascismo. Tanto che la bandiera compariva solo nei simboli della destra, quello dei liberali e – sotto forma di fiamma – nello stemma del Movimento Sociale Italiano. Era significativo che il Pci, nel proprio simbolo, lasciasse spuntare appena un lembo di tricolore sotto la bandiera rossa con falce e martello: l'internazionale comunista sovrastava le patrie e le annullava. Fu Berlusconi – interpretando un mutamento storico - a sdoganare il tricolore per un partito che non a caso si chiamava Forza Italia; lo sdoganò a tal punto che oggi è tricolore anche il simbolo del partito avversario, il Pd.
Insomma, i simboli risentono dei momenti storici, come le azioni dell'andamento della borsa. Ma rappresentano dei valori per gran parte della popolazione. E anche chi non ci crede dovrebbe, per questo, rispettarli.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Mer Lug 23 2008, 22:31

Saggio e impeccabile Vate,come non concordare ? Poscia leva una curiosità all'augusto Cagliostro : visto che parliamo dell'Inno di Mameli,chiedo allo stòrico insigne,se è a conoscenza del come fu deciso quest'inno e non un altro.........

Ci fu una Commissione,una decisione di imperio di qualcuno,il suggerimento di qualche illustre musicista.........

Debbo convenire che da addetto ai lavori,credo che si potesse scègliere di meglio ! Ma siccome " ogni scarrafone è bello à mamma soia " seguo l'esempio dei senesi che accèttano il verdetto del Palio PER FORZA E PER AMORE..........
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 00:42

Mi dispiace ma non rispetto i vessilli,inni e fazzolettini vari di uno stato che non rispetta il proprio popolo.
Me ne frego.Ci piscio sopra all'odierno tricolore (visto che non è più quello della resistenza,dell'assistenzialismo di stato e del lavoro fisso).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 00:49

michaelcorleone ha scritto:mi spiace amico chris ma non sono d'accordo
pisciarci sopra è troppo poco

questo paese di merda popolato da gente peggiore deve finire male il piu' in fretta possibile.....se lo merita...


Io sono più per la tesi di Dio.Salvare i pochi buoni,degni e per bene rimasti.
Il resto si fotta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 01:31

Propongo il "PiscioTricolore Day".
Tanto nelle fogne ci sono già i "neri politici".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 01:47











Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 01:58

questo è il vecchio chris

ho visto il sito del PMLI e ci sono un mucchio di cose interessanti

purtroppo penso pero' che non ci siano piu' le condizioni per un ritorno al passato...

i capitalisti di merda spadroneggiano

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da peppedrago il Gio Lug 24 2008, 02:08

michaelcorleone ha scritto:questo è il vecchio chris

ho visto il sito del PMLI e ci sono un mucchio di cose interessanti

purtroppo penso pero' che non ci siano piu' le condizioni per un ritorno al passato...

i capitalisti di merda spadroneggiano

Non preoccuparti carissimo michael, tra poco torneremo agli splendidi anni 70.

E molta gentaglia inizierà a cagarsi sotto !!!!

M
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 02:12

peppedrago ha scritto:
michaelcorleone ha scritto:questo è il vecchio chris

ho visto il sito del PMLI e ci sono un mucchio di cose interessanti

purtroppo penso pero' che non ci siano piu' le condizioni per un ritorno al passato...

i capitalisti di merda spadroneggiano

Non preoccuparti carissimo michael, tra poco torneremo agli splendidi anni 70.

E molta gentaglia inizierà a cagarsi sotto !!!!

M


Quoto al 100%
Hai detto una gran verità dopo quella detta da Gesù nei vangeli.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 02:14


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 24 2008, 02:17

Benedizione di Dio + battaglie operaie.

Abbiamo già vinto in partenza.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da catilina il Gio Lug 24 2008, 18:56

mah, io credo che il problema principale sia la forza di ciò che stà dietro al simbolo, al rappresentato insomma.

credo che la simbologia sia destinata a perdere questa forza in virtù del fatto che ora la verità, forza, del "rappresentato" è sempre minore.

vero che i simboli risentono della fase storica quindi ma la nostra è una fase storica che vede i valori ( forza o verità ) in continua discussione , pronti ad essere cambiati in funzione dell'utilità degli stessi e non più per la loro carica rappresentativa di matrice assoluta.

insomma : le fasi storiche che gbg vede assimilabili a quelle borsistiche, diciamo di breve quindi, io le interpreto in chiave più allargata , comprensive cioè del fenomeno della relativizzazione del nostro modo di pensare.

per quanto riguarda il rispetto, questo sarà sempre più difficile ottenerlo perchè venendo a cessara la forza assoluta, sostituita da quella di "funzione", alla fine prevarrà una logica pragmatica poco incline al rispetto incondizionato .


Ultima modifica di catilina il Gio Lug 24 2008, 19:13, modificato 1 volta
avatar
catilina

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Gio Lug 24 2008, 19:07

chris1985 ha scritto:

Catecùmeno sabaudo,segaiolo e caprone
prima di proporre accostamenti sacrìleghi e schizofrènici,ringrazia il tuo Padreterno che non c'è ! Perchè se ci fosse,dovrebbe solo fulminarti sulla sedia. Se peggio del figlio di Bossi........ Rolling Eyes
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 25 2008, 00:58

Cagliostro49 ha scritto:
chris1985 ha scritto:

Catecùmeno sabaudo,segaiolo e caprone
prima di proporre accostamenti sacrìleghi e schizofrènici,ringrazia il tuo Padreterno che non c'è ! Perchè se ci fosse,dovrebbe solo fulminarti sulla sedia. Se peggio del figlio di Bossi........ Rolling Eyes


Ma quale sacrilegio Biscottone che non sei altro.
Leggiti la bibbia e vedrai che Marx ha solo ripreso qualche concetto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 25 2008, 05:05

La cosa che più mi fa ridere è la tua ignoranza da vero e proprio stolto.
Lo sai vero che dicendo ""il Padreterno che non c'è" tu entri a pieno titolo nella categoria degli stolti e delle aberrazioni ?
Prima di additare un altro assicurati di essere in grado di poterlo fare
Che gente,proprio Italici medi,ahahaaaaaaaaaaaaaa !

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Ven Lug 25 2008, 22:49

Catecùmeno sabaudo,segaiolo e caprone
sei un compagnuccio della parrocchietta,ma a differenza dell'originale non fai ridere. Sei patètico nella tua pervicace ignoranza caprina e millanti opinioni,testi e giudizi di cui non capisci un cazzo perchè non ne hai letto una pàgina !

Tu puoi autodefinirti quello che ti pare,ma resti un un coglioncello chiacchierone che gioca a fare l'ispirato intellettuale,il rude rivoluzionario,il pio devoto. In realtà, sei un ragazzino sempre arrapato che se avesse qualche soldo per una nigeriana,non starebbe a farsi seghe (mentali e non )da mane a sera dietro un pc !
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 25 2008, 23:42

Cagliostro49 ha scritto:Catecùmeno sabaudo,segaiolo e caprone
sei un compagnuccio della parrocchietta,ma a differenza dell'originale non fai ridere. Sei patètico nella tua pervicace ignoranza caprina e millanti opinioni,testi e giudizi di cui non capisci un cazzo perchè non ne hai letto una pàgina !

Tu puoi autodefinirti quello che ti pare,ma resti un un coglioncello chiacchierone che gioca a fare l'ispirato intellettuale,il rude rivoluzionario,il pio devoto. In realtà, sei un ragazzino sempre arrapato che se avesse qualche soldo per una nigeriana,non starebbe a farsi seghe (mentali e non )da mane a sera dietro un pc !


Altro da aggiungere ?
Mi diverto tanto a leggere la tua rabbia...immagino le tue vene dilatate "pluff,pluff,pluff" .
Che buffone. ahahaaaaaaaaaaa !

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Ven Lug 25 2008, 23:45

Sega di ordinanza e a cena su ! Mammina ti ha cucinato i sofficini.........
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 25 2008, 23:49

Cagliostro49 ha scritto:Sega di ordinanza e a cena su ! Mammina ti ha cucinato i sofficini.........


Ti Amo.Mi mandi una tua foto così la metto nel quadretto a fianco a quella di Giobbe covatta ? Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Ven Lug 25 2008, 23:52

Tu mànneme prima chella è sòreta..........
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Ven Lug 25 2008, 23:56

Cagliostro49 ha scritto:Tu mànneme prima chella è sòreta..........


Quanto mi dai ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 26 2008, 00:15

bravo chris....tutto ha un prezzo.........

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Cagliostro49 il Sab Lug 26 2008, 01:03

Complimenti vicendèvoli tra un potenziale sfruttatore e un accattone di lungo corso ! Cosa non si fa per reclutare còmplici.........
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 26 2008, 01:09

ora io dico solo una cosa: non sto insultando piu' nessuno da tempo......

eppure gli insulti nei miei confronti da parte del mago continuano incessantemente....

non rimane che da chiedersi: chissà se gli stessi insulti verrebbero rivolti anche di persona oltre che dietro un pc.......

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 26 2008, 01:22

Cagliostro49 mi da del "pappone".
Visto che non sei il primo....Lo devo prendere come un insulto o complimento ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La storia e i simboli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum