Selezione naturale

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 13:34

tanti commenti per lo più demagogici sulla morte di una ragazzina per una pillola.
Brava ragazza in apparenza, ragazza problematica nei fatti, con genitori che ira si domandano come non se ne siano mai accorti.
troppi di noi guarda i figli solo superficialmente, ci accontentiamo troppo del lato esteriore apparentemente "normale" e non valutiamo a sufficenza la loro capacità di affrontare la vita.
Ogni epoca, ogni società, ogni generazione subisce una sua selezione naturale.
Purtroppo il non prepare i figli , il non far capir loro che nessuno regalerà mai niente, che nessuna ideologia , nessuna pastiglia, nessuna canna, nessuna illusione renderà la vita facile o felice li rende deboli ed incapaci di affrontare le transizioni che la vita impone sempre.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mar Lug 22 2008, 13:45

Si combattono poco gli spacciatrori e il fenomeno degli spacciatori tra i ragazzi. E' una peste di questi anni importata dagli USA.
Oltre ai limiti delle famiglie e delle scuole ci sono quelli di una repressione distratta.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Paolo il Mar Lug 22 2008, 15:43

malcolm ha scritto:Si combattono poco gli spacciatrori e il fenomeno degli spacciatori tra i ragazzi. E' una peste di questi anni importata dagli USA.
Oltre ai limiti delle famiglie e delle scuole ci sono quelli di una repressione distratta.

importata dagli USA Very Happy Very Happy Very Happy

l'hai scritta per farci ridere malcolm ??? Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
avatar
Paolo

Messaggi : 511
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Ishtar il Mar Lug 22 2008, 15:44

molti di questi ragazzi fast, problemi reali non ne hanno. la pasticca è come un drink, come un paio di scarpe nuove per una festa. conosco gente che per anni ha frequentato le discoteche e i rave calandosi qualche pasticca. sono ancora vivi e il cervello gli funziona, almeno per ora. gli effetti di queste sostanze chimiche è micidiale e inaspettato, alcuni muoiono con la prima, altri continuano anni, con le conseguenze del caso. ma stanno bene, sono sereni, al massimo hanno qualche problema a scuola o con i genitori, cose normalissime però, eppure il sabato per rilassarsi o gasarsi un po' prendono qualcosa. ho visto diversi servizi in tv di giovani spacciatori che ci guadagnano moltissimo. fanno i pr nelle discoteche e vendono anche le pasticche, 5/10 euro l'una, e per un ragazzino non sono tanti soldi, la paghetta ce l'hanno tutti, soprattutto i figli della borghesia, che non vuole fargli sentire il peso delle noie di casa. lo sanno tutti chi sono questi ragazzini, lo sanno tutti chi li rifornisce. sono quelli delle discoteche che li proteggono perché sono la fonte del loro guadagno milionario.
e questo è molto molto grave.
l'ideale per i giovani sarebbe portarli negli ospedali a vedere le conseguenze su chi si impasticca. idem per quelli degli incidenti del sabato sera. portarli in gita in ortopedia o in rianimazione a vedere le vite distrutte loro e di chi purtroppo si è trovato in quegli incidenti.
ma pensa a farlo davvero? pensa l'indignata opinione pubblica, gli insegnanti, le mamme sconvolte?
se penso alle cazzate che fa mediamente un giovane, e a quante volte si salva le penne per miracolo, questi ragazzi, le vittime, pace all'anima loro, sono sulla statistica un danno accettabile. certo non lo direi alla famiglia.
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 15:53

Selezione naturale.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mar Lug 22 2008, 16:26

Paolo ha scritto:
importata dagli USA Very Happy Very Happy Very Happy

l'hai scritta per farci ridere malcolm ??? Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad



cioè?
Question

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mer Lug 23 2008, 09:27

Aggiungerei al post di Ishtar di ieri delle 14:44 - che condivido - questa riflessione:
per capire la dinamica giovanile dello spaccio fatto dai ragazzi, di come con facilità si passa a prendere le pasticche anche da parte di ragazzi perbene (quelli che vanno bene a scuola), credo sia utile ascoltare (chi lo può fare? occorrerebbe fare delle ricerche) quello che i ragazzi si dicono su queste cose: cos'è prendere una pasticca, che effetti può dare, cos'è lo sballo, perchè bisogna sballarsi (con pasticche, alcol, ecc.), ecc. ecc. Se noi non riusciamo ad ascoltare lo slang dei ragazzi dai 14 anni in su, slang che essi usano lontani dai genitori e dalla scuola, noi non verremo mai a capo di nulla. Lo slang, il gergo giovanile è parte del linguaggio, contiene elementi di Linguaggio. Si è sempre detto che la strada è pericolosa per i giovani, ma non si è mai fatto niente. Li si è lasciati alla strada e alla sua "cultura", al suo slang. E' qui che hanno appreso a drogarsi! E' qui che apprendono quanto di peggio può offrirci la nostra epoca. E' a partire da questa prima stazione della loro via crucis, che arrivano, alcuni, a quella finale: a morire.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Chiara il Mer Lug 23 2008, 14:44

E se provassimo con lo psicologo a scuola? Dalle elementari però.
avatar
Chiara

Messaggi : 1057
Data d'iscrizione : 21.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da catilina il Mer Lug 23 2008, 14:59

i giovani non hanno più le certezze, culturali intendo, che una volta ancoravano i comportamenti e sono cresciuti da istituzioni, famiglia e scuola , che agiscono come 50anni fa , quando cioè quelle certezze, quei riferimenti, quelle verità funzionavano.

bisognerebbe, udite udite, rimotivare i ragazzi sul senso della vita per come questa ora viene intesa.

non c'è più dio e tutto si è relativizzato??
bene, piantiamola di far finta che non sia così , accettiamo il presente e cerchiamo soluzioni al di fuori dei vecchi meccanismi.
avatar
catilina

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Farfalla il Mer Lug 23 2008, 15:18

un bravo ragazzo/a preso singolarmente è sempre un bravo ragazzo/a.
Tanti bravi ragazzi formano purtroppo un branco e qui le cose e comportamenti cambiano.
Credo che questa sia verosimilmente la causa di quel che è successo a Venezia

Farfalla

Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Paolo il Mer Lug 23 2008, 15:24

la moderna selezione naturale è il liberismo assoluto

(sono anni che lo ripeto) Evil or Very Mad
avatar
Paolo

Messaggi : 511
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 23 2008, 15:33

Condivido quanto dice Ishtar.
Oggi i ragazzini girano con in tasca troppi soldi, non cercano più il sano divertimento ma solo quello che "costa". Non hanno più ,e parlo in generale, il gusto di stare insieme ma devono per forza andare in un locale per andare fuori di testa. Perdere la lucidità equivale a divertirsi. Ai "miei tempi" bastava un pallone e si passava pomeriggio e serata. Oggi no, bisogna prendere il motorino (DEVI averlo) e fare il tour dei bar per aperitivi fino a rincoglionirsi di alcol.
Del resto le stragi stradali dovute ad alcol e droga sono sotto gli occhi di tutti.
Il fatto è che poi la sfiga ci vede benissimo e a volte, per chi è considerato "bravo ragazzo" basta un errore per pagarne le conseguenze.
Del resto si può passare una vita guidando da coglione senza gravi conseguenze e si può morire per una cazzata magari fatta da altri.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Farfalla il Mer Lug 23 2008, 15:39

[quote="Reset"]Condivido quanto dice Ishtar.
Oggi i ragazzini girano con in tasca troppi soldi, non cercano più il sano divertimento ma solo quello che "costa". Non hanno più ,e parlo in generale, il gusto di stare insieme ma devono per forza andare in un locale per andare fuori di testa. Perdere la lucidità equivale a divertirsi. Ai "miei tempi" bastava un pallone e si passava pomeriggio e serata. Oggi no, bisogna prendere il motorino (DEVI averlo) e fare il tour dei bar per aperitivi fino a rincoglionirsi di alcol.

...eh si, i giovani di oggi non sono più quelli di una volta... Laughing
...e non ci sono più le mezze stagioni... Laughing
... e... Laughing Laughing

Farfalla

Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 15:40

Salvo casi miracolosi nessun ragazzo tra i 14 ed i 22 anni è "un bravo ragazzo".
Abbiamo tutti avuto una tendenza particolare nel mettersi nei guai, nel fare cose assurde, nel non valutare le conseguenze.
L'adolescenza è un percorso difficile, che quasi sempre si fa da soli ( anche quando si ha una bella famiglia che ti ama), la selezione naturale elimina i più fragili.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 23 2008, 17:39

Farfalla ha scritto:
Reset ha scritto:Condivido quanto dice Ishtar.
Oggi i ragazzini girano con in tasca troppi soldi, non cercano più il sano divertimento ma solo quello che "costa". Non hanno più ,e parlo in generale, il gusto di stare insieme ma devono per forza andare in un locale per andare fuori di testa. Perdere la lucidità equivale a divertirsi. Ai "miei tempi" bastava un pallone e si passava pomeriggio e serata. Oggi no, bisogna prendere il motorino (DEVI averlo) e fare il tour dei bar per aperitivi fino a rincoglionirsi di alcol.

...eh si, i giovani di oggi non sono più quelli di una volta... Laughing
...e non ci sono più le mezze stagioni... Laughing
... e... Laughing Laughing

Dai, il mio discorso era un po' più strutturato di una frase buttata lì come tutti i luoghi comuni.
Comunque può apparire banale, ma è la realtà. Non sempre servono frasi ad effetto e descrizioni difficili per rendersi conto di ciò che ci circonda... e poi mica sono così vecchio! Sad
Chiaramente ogni epoca ha i propri problemi (oggi di eroina quasi non se ne parla più) ed i propri "rischi". Ma non per questo bisogna abbassare la guardia o non fare informazione.

La selezione naturale, però, colpisce spesso anche chi non è fragile. Basta una drammatica e sfigata coincidenza.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Criceto il Mer Lug 23 2008, 18:02

Parlo da vecchietto che si immedesima in un giovane.

Mi guardo attorno e cosa vedo?
Vedo i miei genitori che litigano, hanno preoccupazioni del ca...(censura)
Il mondo va male
Prospettive fosche.

E mi domando perchè.

Se sono un duro figlio di .... (ci siamo capiti) me ne infischio e cerco di sfruttrare la situazione a mio vantaggio e diventerò probabilmente qualcuno.

Se sono nella media.... potrei pensare che non vale la pena di darsi tanto da fare e tanto vale vivere ora come meglio posso, tanto non ci tengo a diventare come gli adulti che mi vedo attorno ed in fin dei conti al massimo mi capiterà di morire e non è poi così tragico, tanto cosa ho da perdere?
avatar
Criceto

Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 13.06.08
Località : Piemonte

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mer Lug 23 2008, 18:39

Credo anche io che la morte giochi un suo ruolo tra i giovani. Penso che abbiano un concetto della morte simile ai bambini, cioè non ci pensano...credono ancora di essere immortali e che la morte se capita è solo un'altro appuntamento con tutti gli amici all'ospedale...niente di tragico e irreparabile.
Esagero, però...

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 18:44

Un giovane che pensasse alla morte sarebbe innaturale.
si pensa di essere invulnerabili ed immortali.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mer Lug 23 2008, 19:08

Ma io lo dico per cercare di capire il fenomeno, per avvicinarmi a questo oggetto sconosciuto che sono i giovani

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 19:14

Basta ricordare di quando eri giovane. Al di la delle mode credo che l'essenza dei problemi giovanili siano sempre gli stessi. Unica vera novità e lo spostarsi della maturazione. Un tempo (ai miei tempi) maturavi attorno ai 20 anni, e la leva aiutava, ora si matura dopo i 30.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mer Lug 23 2008, 19:50

Non è per il gusto di contraddire, ma io penso che il fenomeno-giovani di questi anni sia unico anche se ci sono degli elementi costanti nell'essere giovani ieri come oggi.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 19:52

Dimmi quale fenomeno ritieni peculiare dei giorni nostri ed io ti trovo il contraltare dei tempi miei.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da malcolm il Mer Lug 23 2008, 21:05

la morte del sabato sera, la morte per droga, lo sballo e la morte...ma queste cose come fenomeni di massa (giovanile).

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 21:29

Rapportato al minor numero di macchine posso assicurarti che le corse notturne, le scianche in moto e le gare le facevamo.
La droga girava meno, anche se erba e hascish nonerano sconosciuti, in compenso prendevamo ciucche micidiali.
Forse erano meno di massa, perchè era meno la disponibilità economica.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 23 2008, 22:07

Fast ha scritto: perchè era meno la disponibilità economica.

E' quello che avevo scritto... ma poi Farfalla mi dice che non ci sono più le mezze stagioni! Razz

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Selezione naturale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum