Guardandovi attorno

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 22 2008, 15:07

Circa l'80% delle compravendite avviene con un mutuo, quindi non è che giri poi tanta ricchezza; proprio l'aumento dei tassi e la revisione delle politiche di credito delle banche hanno portato ad una contrazione della domanda di case e le compravendite sono in calo, anche se i prezzi solo in parte.

E' vero, in Europa sono mediamente due volte più indebitati di noi e nei paesi anglosassoni circa quattro volte. Ma crediamo ancora all'espansione dell'economia e dei consumi grazie all'indebitamento?
Inoltre il fatto che in altri paesi siano più indebitati non mi lascia tranquillo, anche perchè noi abbiamo un'economia più debole, più legata alle sorti internazionali e con troppa dipendenza energetica.

Tutte queste finanziarie che spuntano a proporre consolidamento del debito, cessioni del quinto (anche a protestati, ecc) non mi lascia vedere un futuro roseo. L'indebitamento, se non è funzionale ad un investimento (casa o attività), non è per nulla sano.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da skorrett il Mar Lug 22 2008, 15:16

Nazarine ha scritto:Se resto due giorni senza ascoltare nè leggere di disastri in borsa caro petrolio e inflazione in giro mi pare tutto sempre uguale.

esempio: vado al supermercato e i prodotti biologici che costano di più sono regolarmente esauriti. I ristoranti e soprattutto le pizzerie la sera fanno il pieno o quasi. Forse la gente sta più attenta. Compra meno vestiti e auto nuove ma mangia bene, fa meno vacanze lunghe prediligendo i weekend o stando a casa ma non rinuncia a sky.

Forse stiamo solo dando una regolata alle spese, facendo più le formichine anche perchè il futuro sembra sempre più un'incognita.

Certo è che il mercato immobiliare e il turismo anche quello straniero, settori in cui lavoro, segnano il passo dopo anni di vacche grasse.

C'è, per esempio, sempre richiesta per ciò che riguarda la compravendita di immobili e i prezzi non hanno subito ancora flessioni ma le banche non concedono praticamente più mutui.

Forse più che una vera e propria recessione si sta assistendo a un drastico taglio al superfluo che l'ha fatta da padrone in questo ultimo mezzo secolo, a pensarci bene l'80% delle mercato è fatto di cose fondamentalmente inutili. Forse è un bene.

Sopravviverà più facilmente chi si adatterà alla metamorfosi in corso andando a colmare nuovi spazi e esigenze che fatalmente nasceranno.

d'accordissimo con nazarine e diroò qualcosa in più, che non piacerà a molti

la nicchia de lusso è stata qualcosa presa d'assalto a partire dagli anni ottanta-novanta prima dalla media borghesia poi anche dalle classe meno abbienti come se di lusso dovesse vivere tutta l'umanità

cosi la soglia del lusso si è spostata sempre piu' in alto per consentire ai cosidetti 'pochi fortunati' di 'marcare la differenza' ma il lusso - con i suoi prodotti - è spesso intrinsecamente connesso con l'Italia (prodotti italiani) cosicchè gli italiani sono stati esposti al lusso più di ogni altro popolo senza avere le stesse potenzialità di spesa

gli italiani producono il lusso ma poi non lo possono consumare: un popolo saggio se ne rallegrerebbe invece per gli italiani è un'umiliazione

potrei continuare con gli esempi: dalle Tod's, alle borse di Gucci, alle barche Aprea e Ferretti sino alla maserati e alla Ferrari

ci puo' stare se
avatar
skorrett

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 23.06.08
Località : Algida

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da skorrett il Mar Lug 22 2008, 15:24

Reset ha scritto:Circa l'80% delle compravendite avviene con un mutuo, quindi non è che giri poi tanta ricchezza; proprio l'aumento dei tassi e la revisione delle politiche di credito delle banche hanno portato ad una contrazione della domanda di case e le compravendite sono in calo, anche se i prezzi solo in parte.

E' vero, in Europa sono mediamente due volte più indebitati di noi e nei paesi anglosassoni circa quattro volte. Ma crediamo ancora all'espansione dell'economia e dei consumi grazie all'indebitamento?
Inoltre il fatto che in altri paesi siano più indebitati non mi lascia tranquillo, anche perchè noi abbiamo un'economia più debole, più legata alle sorti internazionali e con troppa dipendenza energetica.

Tutte queste finanziarie che spuntano a proporre consolidamento del debito, cessioni del quinto (anche a protestati, ecc) non mi lascia vedere un futuro roseo. L'indebitamento, se non è funzionale ad un investimento (casa o attività), non è per nulla sano.

l'analisi è corretta

qualche aggiunta. i tassi immobiliari sono un'aspetto recente per l'Italia (dalla moneta unica europea). l'italia ha beneficiato di questo trend perchè è entrata nel mercato dei mutui europei altrimenti con i tassi praticati prima - legati all'inflazione - scordati mutuo

d'accordissimo sulla mancanza diprospettive et etc

sulle finanziarie che consolidano il debito (adesso comprendo anche l'indicazione di Cagliostro che aveva parlato di strumenti finanziari) non mi pare sia un fenomeno significativo. stiamo parlando di piccoli prestiti garantiti e di società che possono prosperare solo in italia, dove non esistono banche che possano operare nella stessa maniera. probabilmente il dramma di quest famiglie - in questo caso - è che questi operatori finanziari agiscano in una giungla legislativa o in un cono d'ombra ma, occorre ribadirlo, parliamo di fette marginali di mercato, di situazioni finanziarie (non di strumenti) che dovrebbero essere regolate dallo stato e che comunque non possono turbare il mercato (sono garantite) etc


Ultima modifica di skorrett il Mar Lug 22 2008, 15:37, modificato 1 volta
avatar
skorrett

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 23.06.08
Località : Algida

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da fabio il Mar Lug 22 2008, 15:27

dalle mie parti centro di 50.000 abitanti registrati a nord di Milano quelli che beccano a mangiare nei supermercati sono sempre piu' numerosi ; il latte da € 1,05 e' sempre finito , le bottiglie di plastica del vino da litro € 0,89 vanno che e' un piacere(mi diceva un addetto) il pane a fette(che costa molto meno di quello fresco ) pure.
di contro e' vero che il parcheggio e' pieno di suv , bmw ,vw ; confermo che i prodotti biologici ,anche se costano di piu', sono quasi sempre finiti, ela gioielleria del centro commerciale non e' mai vuota.

i commercianti "storici" al 90% resistono ; chi si e' specializzato e vende qualita' non soffre

mi pare di notare che chi e' riuscito a resistere con un attivita' di produzione gli ultimi anni adesso sta guadagnando
a piu' non posso

chi e' alle dipendenze o stipendiato in genere sta rispolverando l'economia domestica

chi ha "chiuso" e non e' riuscito a ripartire o a riconvertirsi sta vedendo i sorci verdi

c'e' comunque una specie di sportello lavoro-assistenza comunale che riesce a ricollocare e riconvertire stagionalmente
a secondo le esigenze e necessita' (per esempio mo sono tutti a manutenere il verde pubblico e privato)

credo che i consumi sono diminuiti anche per Prudenza .

sto aspettando la fine del mese per sentire quante piccole imprese non pagano le riba per andare comunque in ferie

concludendo diciamo che ,secondo me, siamo in una media di linea +1 (scala da -10 a +10), dipende dal coraggio e dalle scelte
di chi ha ancora voglia di tirarsi su le maniche dopo le ferie. per ora vedo ancora positivo


Ultima modifica di fabio il Mar Lug 22 2008, 15:30, modificato 1 volta
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da catilina il Mar Lug 22 2008, 15:28

si ma "tagliare il superfluo" è come tirare il freno a mano a un'economia che ha ragione di essere nel consumo.

bisogna dar modo a tutti di acquistare il superfluo se no si affonda.
avatar
catilina

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da skorrett il Mar Lug 22 2008, 15:42

catilina ha scritto:si ma "tagliare il superfluo" è come tirare il freno a mano a un'economia che ha ragione di essere nel consumo.

bisogna dar modo a tutti di acquistare il superfluo se no si affonda.

d'accordo, catilina. devono riprendere i consumi, incluso il superfluo, però attraverso una scala. il lusso è una cosa (suv, barca, vacanze di sogno, spa, terza casa), il superfluo è un'altra cosa (i-pod, la ristrutturazione della vecchia casa di famiglia da adibire come seconda casa magari rlegandola ad una piccola attività contadina etc).

consiglio a tutti la lettura del libro di Tremonti, molto indicativo nelle trasformazioni che si vanno operando in Europa ed in italia
avatar
skorrett

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 23.06.08
Località : Algida

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Cagliostro49 il Mar Lug 22 2008, 18:44

Convengo con le blasonate e competenti disàmine degli esperti e degli addetti ai lavori,ma visto che c'è licenza di andare a fiuto,in diretta dal marciapiede,brutalmente "sic et simpliciter " qualcuno spieghi come si fa con una media di 1200/1400 euro mensili di un capofamiglia monorèddito con un bimbo di 10 anni

a decidere di ridurre i consumi ( eufemismo catilinario)

a comprare prodotti meno costosi al supermarket ma col SUV in parcheggio

a disquisire di prodotti o strumenti finanziari quando bisogna farsi un finanziamento per pagare le bollette di utenza


Alla donna nazarena ripeto : la contrazione dei consumi c'è,ma c'è nella fascia del 35% della popolazione che aumenta lentamente ma inesorabilmente. I ristoranti sempre pieni che vedo anche io,ripeto fino alla nàusea,sono riempiti dal 65/70% della fasciache sta bene.

Perciò prèdico da più di un lustro che se e quando le percentuali pareggeranno,ci sarà davvero da piàngere. O da rìdere,dipende......

avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 18:51

Certo 1400€ al mese sono pochi se hai anche un affitto da pagare.
però, onestamente, quante sono le famiglie monoreddito a quel livello?
perchè se hai casa di proprietà già è diverso, se magari hai la moglie che fa un lavoretto in nero anche.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 22 2008, 19:08

Fast ha scritto:Certo 1400€ al mese sono pochi se hai anche un affitto da pagare.
però, onestamente, quante sono le famiglie monoreddito a quel livello?
perchè se hai casa di proprietà già è diverso, se magari hai la moglie che fa un lavoretto in nero anche.

Già, ma se hai casa "di proprietà" ma con mutuo da 700-800 euro e due stipendi da 1000-1200 euro e magari un figlio da mandare all'asilo nido.... è dura tirare a fine mese.
Finchè mancano politiche per la famiglia i figli continueranno solo a farli i ricchi o quelli con l'ormai quasi defunto spirito di sacrificio. Non si può andare a lavorare solo per pagare il mutuo e l'asilo nido!

Sul discorso di catilina, beh guarda quelle finanziarie stanno spuntando come funghi (e sono diretta emanazione delle banche per potere emettere finanziamenti con tassi più alti) e non c'è giornale o tv dove non ci siano pubblicità ricorrenti su finanziamenti, cessioni del quinto, consolidamenti. Che è davvero un business in espansione, e spesso il cappio al collo per diversi clienti che, disperati, credono di trovare la soluzione ed invece si scavano la fossa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Cagliostro49 il Mar Lug 22 2008, 19:17

Fast ha scritto:Certo 1400€ al mese sono pochi se hai anche un affitto da pagare.
però, onestamente, quante sono le famiglie monoreddito a quel livello?
perchè se hai casa di proprietà già è diverso, se magari hai la moglie che fa un lavoretto in nero anche.

Se non hai l'affitto forse hai un mutuo,comunque ti assicuro che di queste situazioni ce n'è a iosa ! Forse al nord la situazione è meno drammatica,ma in Borbonia, il nonno invalido e titolare di pensione e accompagnamento,è diventato una risorsa. Crying or Very sad

avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da fabio il Mar Lug 22 2008, 19:50

Cagliostro49 ha scritto:
Fast ha scritto:Certo 1400€ al mese sono pochi se hai anche un affitto da pagare.
però, onestamente, quante sono le famiglie monoreddito a quel livello?
perchè se hai casa di proprietà già è diverso, se magari hai la moglie che fa un lavoretto in nero anche.

Se non hai l'affitto forse hai un mutuo,comunque ti assicuro che di queste situazioni ce n'è a iosa ! Forse al nord la situazione è meno drammatica,ma in Borbonia, il nonno invalido e titolare di pensione e accompagnamento,è diventato una risorsa. Crying or Very sad

anche nell'interlan nord milano
"ADOTTIAMO UN NONNO" (ANCHE CON L'ASSEGNO DI ACCOMPAGNAMENTO)
pargliamogli in milanes e mandiamo a casa la badante
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 19:55

Mio suocero mi costa(parzialmente) 2500€ mensile di casa di riposo.
Quanto costa una badante? Più affitto e spese quotidiane?
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Cagliostro49 il Mar Lug 22 2008, 20:12

Non so a Genova,ma qui da noi,una badante (giorno e notte) la si trova max a 1000 euro.
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 20:19

1000€ la badante, 600€ l'affitto, almeno 1000€ di spese .
Totale 2.600€: Casa di riposo, risparmio 100€ Twisted Evil
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ishtar il Mar Lug 22 2008, 21:42

sui ristoranti: certo se andate da consolini o da rosati i parametri non sono chiari. ci vanno totti e ilary coi bambini.

ma se andate in un comune ristorante o pizzeria, di famiglie se ne vedono poche. sono gruppi di amici, ognuno paga per sé, o coppie giovani, ognuno col suo stipendio che magari vive ancora in casa con la famiglia.

si sono svuotati pure i cinema. a 7.50 a persona, se ci porti moglie e bambini, più bibite e pop corn un film ti costa 50 euro. per quello è aumentato l'uso della pay tv. con 20 euro al mese incolli tutti a casa senza spese extra.

il mare? molti gli abbonati stagionali, ma sono quelli che hanno casa da 30 anni in un posto, non pagano le ferie da anni, tranne quel solito ombrellone con cabina coi nonni e le zie, diviso fra tutti

un lettino con entrata costa una media di 10 euro (l'ingresso va dai 3 ai 10 euro. lettino dai 6 ai 20 euro) in 4 con cibo e bevande si va ai 100 euro esclusa la benzina per arrivare sul posto.

le famiglie allora, ombrellone in spalla, se ne vanno in spiaggia libera come negli anni sessanta con i panini e la frittata di carciofi della sora lella.
sgattaiolano furtivi negli stabilimenti per l'uso del gabinetto.

questo per darvi una panoramica qui.
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 21:55

Ma non è meglio?
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ishtar il Mar Lug 22 2008, 22:20

guarda io sono un orso. non tollero molto il genere umano. in spiaggia ci vado in giugno e in luglio solo durante la settimana perché il weekend è troppo affollato di gente maleducata. ogni anno ci riprovo ma poi mi rassegno perché non voglio litigare con i coatti. l'anno scorso andavo al gilda, stabilimento ormai fuori moda e deserto che infatti a Nonno non piace perché deve giocare a beach volley.
preferisco vedere i film a casa per lo stesso motivo. Smile
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ishtar il Mar Lug 22 2008, 22:20

questo per dirti che sì, è meglio
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mar Lug 22 2008, 22:22

Per trascinarmi fuori ha dovuto venire Aladino da Roma.
credo che un ritorno al pane e frittata sia meglio per molti versi.
Sentir lamentarsi perchè un aperitivo costa 8€ suscita in me istinti incendiari.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Ishtar il Mar Lug 22 2008, 22:31

come hai ragione! anche io sono molto casalinga. adoro le cene a casa, il cinema a casa, le grigliate in campagna e i panini con le borse frigo stile sora lella da portare al mare e in montagna.
per farti un esempio: dovresti vedere la fila a trastevere ogni sera d'estate, gente sudaticcia che si accalca a fare code per gli aperitivi e i ristoranti, attese medie di 1 ora. io, non avendo terrazzo, preparo la cena, metto tutto nei tupperware e vado da amici che hanno un terrazzo fantastico a monte verde che si fanno già trovare con la tavola apparecchiata. silenzio e profumo di pini marittimi. passa pure qualche gabbiano.
Smile

però la gente di questo si lamenta. che l'entrata all'akab è arrivata a 18 euro. una grattachecca 4 euro. ma ne prendono 4. in questo caso però dobbiamo parlare di stupidità non di crisi.
avatar
Ishtar

Messaggi : 1326
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Cagliostro49 il Mar Lug 22 2008, 22:58

Fast ha scritto:1000€ la badante, 600€ l'affitto, almeno 1000€ di spese .
Totale 2.600€: Casa di riposo, risparmio 100€ Twisted Evil

Di più ! Devi mèttere in conto anche quello che riesce a "sfilare" al nonno......
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da catilina il Mer Lug 23 2008, 11:31

giusto per capire.

La ricchezza destinata ai salari è scesa dal 70% al 48%. Quella riservata agli azionisti è salita dal 2% al 16%.

questo dal 1974 al 2005.
avatar
catilina

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Fast il Mer Lug 23 2008, 11:43

Chi ha preso il mancante 8%?
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Nazarine il Mer Lug 23 2008, 12:12

Uno dei problemi è che la nostra generazione è stata abituata così tanto a spendere e non a non rinunciare a nulla che risparmiare oggi ci fa paura come morire di fame ma basta iniziare e può diventare uno stile di vita anche più gratificante e sano qualche esempio?

Chi fuma smettendo risparmierebbe dai 120 ai 250 euro al mese. Chi va in palestra, facendo ginnastica a casa o scegliendo lo jogging, metterebbe da parte da 100 a 300 mensili, per chi ha un pezzetto di terra e voglia di mettersi alla prova coltivando un piccolo orto e facendo il pane in casa, risparmierebbe sempre dai 100 ai 300 euro. Per non parlare dei ristoranti dove, per chi ci va ancora, quando ti va bene ti danno gli avanzi di non si sa bene quale tipo di alimenti e quando ti va male ti sputano nel piatto, fare la spesa dal contadino per chi non ha la terra è sempre convenientissimo come comprare il vino direttamente dalle cantine in provincia.

Evitare di prendere l'auto per ogni puzzetta gioverebbe al fisico all'ambiente e alle tasse. Adottando lampadine ecologiche si risparmierebbe il 30% dell'energia come usando gli elettrodomestici solo la notte. Per chi non vuole rinunciare alle vacanze www.tui.com mette a disposizione vacanze all'asta ma anche i normali viaggi low coast hanno reso possibile viaggiare al prezzo che si spenderebbe rimanendo a casa. Per il vestiario si può continuare a essere eleganti e alla moda anche spendendo 100 euro basta informarsi e non entrare nel primo negozio del centro e così via per un'infinità di genere merceologico.

Molti già vivono risparmiando su tutto per esigenze economiche o solo per buon senso ma moltissimi ci devono ancora arrivare per tutti gli altri che possono, ci si deve solo augurare che continuino a vivere per comprare il superfluo per il bene di tutti.

a proposito di banche ho letto che sempre più gente sceglie di mettere i propri risparmi sotto il materasso e cioè nelle cassette di sicurezza visto che in caso di crack si sarevbbe risarciti solo una piccolissima parte di ciò che si è depositato.
avatar
Nazarine

Messaggi : 3148
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Nazarine il Mer Lug 23 2008, 12:13

alla peggio si potrà sempre tornare al baratto
avatar
Nazarine

Messaggi : 3148
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardandovi attorno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum