L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 12:15

Gad Lerner, Ezio Mauro, Scalfari l'immancabile.

E poi Nanni Moretti, quello che urlacchiava contro i dirigenti della sinistra nel 2002, ora accusa di "antipolitica" Grillo per aver detto sostanzialmente le cose che Moretti diceva 6 anni fa.

Volete sapere la discriminante ? Ecco Moretti che la spiega: "Il mio dissenso era comunque incanalato all'interno dei partiti di sinistra: io pensavo di cambiare i partiti di sinistra tramite la protesta".

Insomma, la protesta di Moretti era all'interno del sistema, controllabile, per questo piaceva tanto a Furio Colombo e soci.

Ora la piazza Navona vista da me era piena di giovani, vecchi, donne accorsi da tutta Italia contro la criminalità delle classi dirigenti italiane.
Era una piazza contro Berlusconi, ma anche contro Veltroni.
Una piazza che si voleva libera dagli schemi finti della democrazia dell' "alternanza".

Ora si guarda al dito delle volgarità della Guzzanti, si guarda al dito della probabile speculazione che ne fa Beppe Grillo, si guarda al dito del populismo abbastanza inquietante di Di Pietro.
Tutte cose vere, ma guardiamo anche la luna: sono scese in piazza, liberi dai condizionamenti di partito, migliaia di persone.
Questo infastidisce molto: oggi il "tribuno" è Di Pietro, ma domani potrebbe essere qualcuno molto meno compromesso di Di Pietro.

Questo fa paura al "sistema": c'è una massa critica che non si fida più dei giochetti della democrazia delle "riformette", delle consorterie partitiche, delle fondazioni tecnocratiche, degli appelli al dialogo zuccheroso.

Queste persone sono esasperate, quindi anche pericolose: ma marchiarli come "sovversivi", non farà che far collassare primo questo sistema fradicio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 12:40

sarugia ha scritto:Gad Lerner,

scusa, cosa hai detto che era, un subprime?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Fast il Sab Lug 12 2008, 12:45

Il fine giustifica i mezzi oppure i mezzi condizionano il fine?
E' possibile sperare che il "cambiamento" avvenga con l'uso di comici e di guitti più interessati al loro conto in banca che alle sorti della gente comune?
E' possibile sperare che sia un Signor Manetta come Di Pietro il capo di un movimento alternativo. Di Pietro, e prima lo capite meglio è, un questurino come forma mentale che concepisce solo l'ordine della caserma . Da il sistema capitalistico non lo divide nulla, anzi nello stesso si trova perfettamente a suo agio anche nell'uso dei metodio per arricchirs.
L'unico punto di attrito con una destra del tipo più forcaiolo e becero è l'odio ormai personalistico contro Berlusconi.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 12:49

sarugia ha scritto:
Questo fa paura al "sistema": c'è una massa critica che non si fida più dei giochetti della democrazia delle "riformette", delle consorterie partitiche, delle fondazioni tecnocratiche, degli appelli al dialogo zuccheroso.

gia'. peccato che cinque minuti fa hai detto che il partito comunista e' "elitario".

il paese a scelto: non sara' nessuna "vostra" sinistra a rappresentarlo.
cosi' mentre voi vi riunite come carbonari, 50 milioni d'italiani hanno deciso che non dovete entrare in parlamento.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:14

Fast ha scritto:Il fine giustifica i mezzi oppure i mezzi condizionano il fine?
E' possibile sperare che il "cambiamento" avvenga con l'uso di comici e di guitti più interessati al loro conto in banca che alle sorti della gente comune?
E' possibile sperare che sia un Signor Manetta come Di Pietro il capo di un movimento alternativo. Di Pietro, e prima lo capite meglio è, un questurino come forma mentale che concepisce solo l'ordine della caserma . Da il sistema capitalistico non lo divide nulla, anzi nello stesso si trova perfettamente a suo agio anche nell'uso dei metodio per arricchirs.
L'unico punto di attrito con una destra del tipo più forcaiolo e becero è l'odio ormai personalistico contro Berlusconi.

Fast, tutto chiaro.
Ma la domanda che ho posto rimane: quelle persone vagano senza guida, si sono rese conto dell'inganno ma per ora vengono strumentalizzate grazie all'inanità di chi dovrebbe rappresentarle.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:17

e per questo avete scelto due veri leader: grillo e la guzzanti.

beh, noi ridiamo.

tu... un po' meno.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:19

Grifo ha scritto:e per questo avete scelto due veri leader: grillo e la guzzanti.

beh, noi ridiamo.

tu... un po' meno.

Veramente io sono iscritto ad un partito, mentre per Grillo i partiti sono un cancro, giusto per farti un esempio.

Continua a guardare il dito, non vai lontano.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:20

quello che tu, nell'ormai dimostrata limitatezza, dimostri e' il non capire che non vi e' rimasto altro che il dito.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:28

Grifo ha scritto:quello che tu, nell'ormai dimostrata limitatezza, dimostri e' il non capire che non vi e' rimasto altro che il dito.

Berlusconi con il "dito" ci campa politicamente da 15 anni.
Permetterai a Grillo di fare lo stesso ? Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 15:46

non si parla di berlusconi, ma della piccola persona che sei.

perche' continui a voler essere un criceto?

due ceffoni e per istinto parti con "berlusconi....".

19 anni e hai la mentalita' di un sessantenne stordito.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 15:54

TU SARUGIA SEI UN TRADITORE...........

PUR DI POTER CONTINUARE A SCRIVERE SUL FORUM SARESTI DISPOSTO A VENDERE CHIUNQUE......

GRILLO INVITANDO A NON VOTARE HA CONTRIBUITO A CANCELLARVI DAL PARLAMENTO.......

LEGGENDOTI NON POSSO CHE ESSERNE FELICE.........

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 17:49

scarface ha scritto:TU SARUGIA SEI UN TRADITORE...........

PUR DI POTER CONTINUARE A SCRIVERE SUL FORUM SARESTI DISPOSTO A VENDERE CHIUNQUE......

GRILLO INVITANDO A NON VOTARE HA CONTRIBUITO A CANCELLARVI DAL PARLAMENTO.......

LEGGENDOTI NON POSSO CHE ESSERNE FELICE.........

Evvai. Laughing

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 17:54

sarugia ha scritto:Gad Lerner, Ezio Mauro, Scalfari l'immancabile.

E poi Nanni Moretti, quello che urlacchiava contro i dirigenti della sinistra nel 2002, ora accusa di "antipolitica" Grillo per aver detto sostanzialmente le cose che Moretti diceva 6 anni fa.

Volete sapere la discriminante ? Ecco Moretti che la spiega: "Il mio dissenso era comunque incanalato all'interno dei partiti di sinistra: io pensavo di cambiare i partiti di sinistra tramite la protesta".

Insomma, la protesta di Moretti era all'interno del sistema, controllabile, per questo piaceva tanto a Furio Colombo e soci.

Ora la piazza Navona vista da me era piena di giovani, vecchi, donne accorsi da tutta Italia contro la criminalità delle classi dirigenti italiane.
Era una piazza contro Berlusconi, ma anche contro Veltroni.
Una piazza che si voleva libera dagli schemi finti della democrazia dell' "alternanza".

Ora si guarda al dito delle volgarità della Guzzanti, si guarda al dito della probabile speculazione che ne fa Beppe Grillo, si guarda al dito del populismo abbastanza inquietante di Di Pietro.
Tutte cose vere, ma guardiamo anche la luna: sono scese in piazza, liberi dai condizionamenti di partito, migliaia di persone.
Questo infastidisce molto: oggi il "tribuno" è Di Pietro, ma domani potrebbe essere qualcuno molto meno compromesso di Di Pietro.

Questo fa paura al "sistema": c'è una massa critica che non si fida più dei giochetti della democrazia delle "riformette", delle consorterie partitiche, delle fondazioni tecnocratiche, degli appelli al dialogo zuccheroso.

Queste persone sono esasperate, quindi anche pericolose: ma marchiarli come "sovversivi", non farà che far collassare primo questo sistema fradicio.


Cioè ragazzi...Gad Lerner,Ezio Mauro,Scalfari,Nanni Moretti.....quando sono sbarcati a Lampedusa dovevano salvare i neri e lasciare loro quattro oltre boa. Very Happy Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 18:01

scarface ha scritto:TU SARUGIA SEI UN TRADITORE...........

PUR DI POTER CONTINUARE A SCRIVERE SUL FORUM SARESTI DISPOSTO A VENDERE CHIUNQUE......

GRILLO INVITANDO A NON VOTARE HA CONTRIBUITO A CANCELLARVI DAL PARLAMENTO.......

LEGGENDOTI NON POSSO CHE ESSERNE FELICE.........

oh. finalmente usi un po' la testa, scarface. alla fine...
questa e' l'anima dei peracottari di sinistra. mesi e mesi di puttanate e poi "ups. scusate. ho sbagliato. vabbe' come fosse niente eh?".
a gente cosi' manca il midollo spinale. per questo non vanno da nessuna parte.

capisci scarface dove sbaglia la sinistra italiana, di cui sarugia e' un fiero portatore di stendardo?
considera tutto un gioco. le idee, la pelle della gente... tutto.

a me dispiace che il proletariato non trovi una sinistra degna di rappresentarlo.
e' un peccato veramente.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'intellighenzia di sinistra spara contro piazza navona

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum