famiglia-cristiana e di pietro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da fabio il Sab Lug 12 2008, 11:12

nel n 28 13 luglio 2008 Famiglia Cristiana esce nell' attualita' politica con 2 facciate su Dipietro ,praticamente (non espressamente detto da famiglia cristiana ma e' chiara l'evidenza), presentandolo come vero oppositore del governo Berlusconi
cito ...."i sondaggi le danno ragione , se ad attaccare e' il PD i consensi dell'opposizione non aumentano se lo fa lei (dipietro) si..."

dipietro ..."faccio un partito come l'idv e riporto la QUESTIONE MORALE e il ricambio generazionale al centro dell'attenzione.."

...."un partito che punta al governo non si puo' fermare alla sola etica..."
di pietro ...(sciorinata di buone intenzioni e soluzioni dei propblemi italiani ... e conclude) ..e' un programma di governo in nuce fra 5 anni saremo pronti a prendere in mano il paese.

io penso chel "il furbacchione" s'e' fatto intervistare prima di piazza navona

aspetto con ansia il prossimo numero di famiglia cristiana
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Fast il Sab Lug 12 2008, 11:18

Penso che il direttore di Famiglia Cristiana speri di essere uno dei froscioni all'inferno col Papa. Twisted Evil
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 11:35

La questione morale è una cosa seria, forse in bocca a Di Pietro fa ridere, visto che sorregge un partito in forma padronale.

Comunque, a parte le cazzate della Guzzanti, la manifestazione di Piazza Navona non è andata male: era stupefacente vedere quanta gente, senza il solito bailame di rappresentanti sindacali mobilitati dalle sezioni PD e di passeggini, si fosse precipitata in piazza in un martedì di luglio.

ps: quanto a Grillo, le sue critiche a Napolitano e all'opposizione, depurate dagli insulti, non erano affatto demotivate.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 12:43

la questione morale e' molto meno seria di quanto pensi.

e' molto piu' grave che non esista una sinisra, o una contrapposizione a berlusconi, che sia abbia un minimo di appiglio alla realta' e che nel 2008 "la sinistra" si interroghi ancora su marx.

buona giornata sarugia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Fast il Sab Lug 12 2008, 12:54

La questione morale è una cosa talmente seria che ridurla ad un referendum pro o contro Berlusconi è limitante e fuorviante.
Berlusconi è lo specchio riflesso dell'immoralità di un sistema sostanzialmente simile nella destra come nella sinistra.
Non vi è diversità tra chi protegge le sue televisioni o chi protegge le sue COOP.
Non vi è diversità tra chi usa il denaro per favorire i suoi affari o chi usa il potere politico per acquisire le banche.
E' una amoralità diffusa e connaturata al sistema democratico, quando il poteresi acquisisce tramite il consenso il consenso va conquistato anche attraverso la distribuzione di benefici.
L'unica cosa possibile è, essenso l'immoralita trasversale ed indivisibile dal sistema politico, dare la chance di governo a chi si spera possa fare anche l'interesse collettivo nel tutelare il proprio.
Berlusconi o meno; il sistema andrà verso una semplificazione: due grandi forze che all'interno abbiano le potenzialità di analisi e sintesi per ricercare nuove formule di consenso anche attraverso una maggior giustizia sociale. ma fondamentalmente speculari.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 13:04

non e' sulla protezione dei propri interessi che la politica perde sulla "questione morale". la "questione morale" non esiste.
e' stata la meridionalizzazione della politica, ovvero l'allineamento verso criteri e standard mafiosi, a portare agli eccessi che viviamo ora.
a sua volta i criteri meridionali sono ancora quelli spagnoli.
non a caso viviamo problemi di debito pubblico riscontrabili solo in argentina e in sudamerica in genere.

nessuno vuole smetterla di parlare di ideologie e mettersi a fare le cose in concreto. se esiste una "questione morale" e' questa.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Fast il Sab Lug 12 2008, 13:22

Diciamo più o meno la sessa cosa: anche in paesi non "spagnoli" avviene la compra dei voti attraverso la distribuzione di benefici, però la differenza di "peso" economico o il maggior filtro dei controlli attraverso la responsabilizzazione locale limita i danni.
In altro paesi "distribuiscono" parte di quello che hanno, non (per decenni) abbiamo distribuito quello che non avevamo.
Ed ora dobbiamo far fronte ad un apparato statale elefantiaca, al posto di lavoro eterno, alla incapacità di adattamento dei lavoratori, alla corruzione di piccoli e medi funzionari, alla mentalità che lo Stato esiste per dare e che la cosa pubblica è cosa di nessuno.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Pietro il Sab Lug 12 2008, 13:54

Grifo ha scritto:(...)
e' stata la meridionalizzazione della politica, ovvero l'allineamento verso criteri e standard mafiosi, a portare agli eccessi che viviamo ora.
a sua volta i criteri meridionali sono ancora quelli spagnoli.
non a caso viviamo problemi di debito pubblico riscontrabili solo in argentina e in sudamerica in genere.
(...)

concordo

Mi pare fosse Mazzini quello che disse "l'Italia sarà quello che il meridione d'Italia sarà"

Il meridione fu annesso con la forza, gestito come una colonia, e la classe politica espressa è stata sempe quella di una colonia, avida e corrotta, per niente interessata a sviluppare la propria terra per paura di perderne il controllo.

Ora che il settentrione d'Italia scopre di essere infettato dalle malattie del meridione è già troppo tardi, hai voglia a vagheggiare federalismi, l'Italia sta diventando sempre più una sola nazione. Se qualcosa si poteva risolvere, si doveva risolvere prima.

Maledetta miopia, no? Rolling Eyes
avatar
Pietro

Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 01.05.08
Età : 37
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:38

Fast ha scritto:L
Berlusconi o meno; il sistema andrà verso una semplificazione: due grandi forze che all'interno abbiano le potenzialità di analisi e sintesi per ricercare nuove formule di consenso anche attraverso una maggior giustizia sociale. ma fondamentalmente speculari.

Non credo che l'americanizzazione della politica italiana sia un toccasana.
Le due forze createsi, PD e PDL, appaiono due creature incerte, amorfe, soggette alla casualità.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 14:39

Fast ha scritto:
Ed ora dobbiamo far fronte ad un apparato statale elefantiaca, al posto di lavoro eterno, alla incapacità di adattamento dei lavoratori, alla corruzione di piccoli e medi funzionari, alla mentalità che lo Stato esiste per dare e che la cosa pubblica è cosa di nessuno.

Bè, mi pare un po' azzardato attribuire il fallimento stato dell'Italia ad una minoranza di fannulloni e corrotti annidata nel settore pubblico.
O no ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Sab Lug 12 2008, 15:50

Pietro ha scritto:Maledetta miopia, no? Rolling Eyes

davvero mazzini ha scritto quello? un genio.

del resto un sistema non ha scelta: si allinea verso il basso.
mi ricordo che alle superiori, per affrontare "la questione meridionale", venne il professore meridionale di italiano del triennio nella nostra classe. un siciliano che mi ricordo alla fine della lezione sorrise e disse "capita la questione meridionale?".

come dire "la terronia e' cosi' e cosi' sara' per sempre".

siamo diventati un'enorme sicilia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Pietro il Sab Lug 12 2008, 16:06

Ripeto, mi pare fosse Mazzini, ma non ci metto la mano sul fuoco.

Sicuro è che questo popolo ha problemi di messa a fuoco: o miopi o presbiti Crying or Very sad
avatar
Pietro

Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 01.05.08
Età : 37
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Ospite il Dom Lug 13 2008, 00:42

Pietro ha scritto:Ripeto, mi pare fosse Mazzini, ma non ci metto la mano sul fuoco.

Sicuro è che questo popolo ha problemi di messa a fuoco: o miopi o presbiti Crying or Very sad


no, ci vede benissimo.
e' che non guarda oltre la punta del proprio naso Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da gbg il Lun Lug 14 2008, 02:31

fabio ha scritto:nel n 28 13 luglio 2008 Famiglia Cristiana esce nell' attualita' politica con 2 facciate su Dipietro ,praticamente (non espressamente detto da famiglia cristiana ma e' chiara l'evidenza), presentandolo come vero oppositore del governo Berlusconi
cito ...."i sondaggi le danno ragione , se ad attaccare e' il PD i consensi dell'opposizione non aumentano se lo fa lei (dipietro) si..."

dipietro ..."faccio un partito come l'idv e riporto la QUESTIONE MORALE e il ricambio generazionale al centro dell'attenzione.."

...."un partito che punta al governo non si puo' fermare alla sola etica..."
di pietro ...(sciorinata di buone intenzioni e soluzioni dei propblemi italiani ... e conclude) ..e' un programma di governo in nuce fra 5 anni saremo pronti a prendere in mano il paese.

io penso chel "il furbacchione" s'e' fatto intervistare prima di piazza navona

aspetto con ansia il prossimo numero di famiglia cristiana

anchio. bounce
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da malcolm il Lun Lug 14 2008, 10:45

Ieri ho visto Di Pietro a un TG. Parlava, gesticolava, cercava di articolare ben le frasi in lingua italiana con qualche scatto nervoso.
Sapete chi mi ha ricordato? Totò.

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da catilina il Lun Lug 14 2008, 18:29

di pietro ha visto che fino al 30% c'è spazio e si è buttato, se arriverà a quei numeri non sarà merito suo.

un giornale cattolico, che di nome fa "famiglia cristiana" non lo vedo proprio berlusconiano : ha deciso per una politica anti e utilizza quello che passa il convento.
avatar
catilina

Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da fabio il Lun Lug 14 2008, 19:57

Catilina , io penso di essere d'accordo con te nel dedurre, pero' mi pare di ritornare ai primi tempi che appoggiavano prodi....

e' quello che cerco di rifiutare come sospetto... l'hanno preferito a casini?...

sono in attesa delle reazioni di FC allo sproloquio navona

c'e' da mettere in conto anche che a Bellagio (dal servizio tv) erano tanti giovani (almeno il servizio a fatto vedere tanti giovani)
certo che vien da pensare ad un appoggio per rifondare ... ma i sessualmente diversi gli va bene l'appoggio , l'estrema sinistra...
e il clero...?
avatar
fabio

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.06.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: famiglia-cristiana e di pietro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum