il che.

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:21

Tolly ha scritto:eppure i russi combattevano contro i tedeschi per la loro nazione e morivano per la loro madre patria.
e su questi sentimenti hanno messo in piedi l' URSS.
Anche Castro ha fatto riferimento molte volte al patrimonio comune.

Ma tu Sarugino queste cose non le sai ? Vero ?
Sai me lo ha insegnato un amica giornalista questa cosa qui.
Io ti ho messo una frase del tuo lider maximo e tu non solo non la conoscevi.
Anzi la disconosci e la contesti.
Ma che pesce sei ? Carne ? Bollito ?
Ma vai e ritirati a vita privata e prima di mettere in bocca parole ad un assessore ( sei uno dei migliori giovani....) assicurati che questo pirla abbia un minimo di conoscenza.
Sei il figlio della borsa di mammà. Voglio parlare con il tuo collettivo.

Il lider maximo è una cagata pazzesca, il nazionalismo è lo sterco dei popoli.
Tu non sai nulla di ciò che penso, dei miei autori preferiti.

Spari le cazzate che io ti ho dato in pasto ( l'orata con l'assessore).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Tolly il Mer Lug 02 2008, 21:25

No no Sarugino no no.
Questo si chiama ritrattare per farsi riabilitare.
Tu hai scritto seriamente per darti un tono: sgamato e affondato ( come la storia della droga ). Io non mi bevo nulla, posso solo valutare e rispondere in base a ciò che posti. Questo vuol dire ch
1) ciò che scrivi non lo credi ergo non merita di essere letto
2) scrivi perché ti senti solo è hai bisogno di affetto ergo non leggo perché non sono la tua tata
3) sei solamente un ragazzino confuso, allora permettimi di non credere neppure alla tua frequentazione di collettivi e a tutto ciò che dici ergo sei uno sfigato

Autodenunciarsi come cacciaballe su un forum non è segno di grande furbizia. Fai attenzione poi, tralasciando la tua vita presunta reale, io non ho mai parlato di nazionalismo, lo considero un male io ho parlato della matrice comune di un popolo che è data da comportamenti, consuetudini etc etc etc.

Ma tu adesso stai cercando di arrampicarti sugli specchi

scrreeeekkkk sccrreeekkkk lo senti il rumore delle unghiette ?
Piccolo il sarugino divino.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:30

sarugia ha scritto:

Il lider maximo è una cagata pazzesca, il nazionalismo è lo sterco dei popoli.
Tu non sai nulla di ciò che penso, dei miei autori preferiti.

Spari le cazzate che io ti ho dato in pasto ( l'orata con l'assessore).

solo i deboli come te, hanno bisogno di continue giustificazioni.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:33

PERCHE' NON RISPONDETE SE NE SIETE CAPACI AL POST "LA REPUBBLICA DEI PAPPONI" DOVE BEPPE GRILLO SNOCCIOLA DATI MOLTO PRECISI SULLA SITUAZIONE INFAME ITALIANA INVECE DI OCCUPARVI DI DELEGITTIMARE I GIUDICI E DI DIFFAMARE DEGLI EROI?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:36

Tolly ha scritto:No no Sarugino no no.
Questo si chiama ritrattare per farsi riabilitare.
Tu hai scritto seriamente per darti un tono: sgamato e affondato ( come la storia della droga ). Io non mi bevo nulla, posso solo valutare e rispondere in base a ciò che posti. Questo vuol dire ch
1) ciò che scrivi non lo credi ergo non merita di essere letto
2) scrivi perché ti senti solo è hai bisogno di affetto ergo non leggo perché non sono la tua tata
3) sei solamente un ragazzino confuso, allora permettimi di non credere neppure alla tua frequentazione di collettivi e a tutto ciò che dici ergo sei uno sfigato

.

tanto rumore per nulla.
Io alla cena con l'assessore ci sono stato.

E' una cazzata ( cenare con Passoni, vecchio compagno) che ho riportato sul forum apposta perchè sapevo che uno come te si sarebbe scandalizzato.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:38

Grifo ha scritto:
sarugia ha scritto:

Il lider maximo è una cagata pazzesca, il nazionalismo è lo sterco dei popoli.
Tu non sai nulla di ciò che penso, dei miei autori preferiti.

Spari le cazzate che io ti ho dato in pasto ( l'orata con l'assessore).

solo i deboli come te, hanno bisogno di continue giustificazioni.

Solo uno schizzoide come te, ha bisogno di dare continue attenzioni a ciò che teoricamente ritiene inferiore.
In realtà a 20 anni ti sovrasto già in tutto, e lo sai.

Non sei nemmeno in grado di prepararti una bonga da solo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:38

sarugia ha scritto:
tanto rumore per nulla.
Io alla cena con l'assessore ci sono stato.

E' una cazzata ( cenare con Passoni, vecchio compagno) che ho riportato sul forum apposta perchè sapevo che uno come te si sarebbe scandalizzato.

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHHAAHHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

chi cazzo se ne frega di te?
ma una casa non ce l'hai? famiglia, amici? niente?
su un forum devi bivaccare, 7 giorni su 7?

L O L.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:38

sarugia ha scritto:

Solo uno schizzoide come te

specchio.

sei una sega.

durerai poco.

tutto bene a casa?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Tolly il Mer Lug 02 2008, 21:38

sarugia ha scritto:Spari le cazzate che io ti ho dato in pasto ( l'orata con l'assessore).

sarugia ha scritto:
tanto rumore per nulla.
Io alla cena con l'assessore ci sono stato.

E' una cazzata ( cenare con Passoni, vecchio compagno) che ho riportato sul forum apposta perchè sapevo che uno come te si sarebbe scandalizzato.


sarugia



Messaggi : 1453
Registrato il : 15/05/08
Età : 19
Località : Torino antiberlusconiana






















ma ti vuoi mettere in accordo almeno con te stesso ?

SCCREEEEKKKKK
SCCCRRRREEKKKKKKKK


salvate sarugino, vi prego. Scarry vieni in suo aiuto.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:42

Tolly ha scritto:
sarugia ha scritto:Spari le cazzate che io ti ho dato in pasto ( l'orata con l'assessore).

sarugia ha scritto:
tanto rumore per nulla.
Io alla cena con l'assessore ci sono stato.

E' una cazzata ( cenare con Passoni, vecchio compagno) che ho riportato sul forum apposta perchè sapevo che uno come te si sarebbe scandalizzato.


sarugia



Messaggi : 1453
Registrato il : 15/05/08
Età : 19
Località : Torino antiberlusconiana

















ma ti vuoi mettere in accordo almeno con te stesso ?

SCCREEEEKKKKK
SCCCRRRREEKKKKKKKK


salvate sarugino, vi prego. Scarry vieni in suo aiuto.

19 o 20 fa grossa differenza, eh ?

Sento un crepitare di unghie cyclops

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:44

Grifo ha scritto:
sarugia ha scritto:
tanto rumore per nulla.
Io alla cena con l'assessore ci sono stato.

E' una cazzata ( cenare con Passoni, vecchio compagno) che ho riportato sul forum apposta perchè sapevo che uno come te si sarebbe scandalizzato.

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHHAAHHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

chi cazzo se ne frega di te?
ma una casa non ce l'hai? famiglia, amici? niente?
su un forum devi bivaccare, 7 giorni su 7?

L O L.

nano asfaltato, è ora dell'ignore.
Fingi di ignorarmi fino all'orario del tramonto di New York.

Stasera vai a letto e dì "Devo ignorare, sar, devo ignorare..." Così per 100 volte.
Non ce la farai.
Debole-

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:46

sarugia ha scritto:

nano asfaltato, è ora dell'ignore.
Fingi di ignorarmi fino all'orario del tramonto di New York.


se. ti piacerebbe.

LOL.

tu sei roba mia.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Fast il Mer Lug 02 2008, 21:46

bip


Ultima modifica di Fast il Mer Lug 02 2008, 23:29, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 21:52

gia' chiesto Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 22:01

Grifo ha scritto:gia' chiesto Smile

chiedi di autoeliminarti, quindi, asfaltato Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Cagliostro49 il Mer Lug 02 2008, 22:04

Grifo ha scritto:gia' chiesto Smile

sì,però anche voi......mai che fate finta di non lèggere e passare avanti......
avatar
Cagliostro49

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 07.05.08
Località : CAMPI FLEGREI INGRESSO DELL'ADE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 22:12

fare un post provocatorio come questo non puo' che portare all'insulto e alla rissa.......

e ancora non l'ha letto chris.........

forse l'avete fatto appositamente per fare uscire di testa qualcuno di noi........

ma non si puo' accettare in silenzio la denigrazione del che da parte di un gruppo di fascisti..........

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Michele DBE il Mer Lug 02 2008, 22:17

infatti sei il centro del mio universo
avatar
Michele DBE

Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 30.04.08
Età : 44
Località : Reggio Emilia

Vedi il profilo dell'utente http://michael73.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 03 2008, 01:17

Da mesi leggo revisionisti,nostalgici,e loro amici massoni.
Oramai è evidente che fanno di tutto per riabilitare una storia e ammazzarne un altra (ma loro lo fanno perchè li pagano,mica perchè ci credono).
Guevara non fu un santo ne un pacifista (ovvio...la guerriglia non può essere tale) ma da quì a dire tutto il male su di uno e quasi il bene su di un altro (vediamo ad esempio come l'assassino Benito Mussolini stia diventando una specie di santo per i poveri fessi che leggono il "secolo d'italia" o qualche altro giornale li vicino...).
Insomma dai....Guevara aveve dei buoni propositi e belle idee...gli errori si commettono ma non mi risulta che lui abbia fomentato olocausti o comunque persecuzioni etniche.)
Buona serata.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da peppedrago il Gio Lug 03 2008, 01:58

scarface ha scritto:fare un post provocatorio come questo non puo' che portare all'insulto e alla rissa.......

e ancora non l'ha letto chris.........

forse l'avete fatto appositamente per fare uscire di testa qualcuno di noi........

ma non si puo' accettare in silenzio la denigrazione del che da parte di un gruppo di fascisti..........

Il post di gianpirla è sicuramente provocatorio, noi siamo moderati ed abbiamo abbracciato con amore il nuovo corso del forum e le idicazioni dell'ottimo GBG e pertanto non risponderemo come lo sfasciaforum meriterebbe.
Per noi il Che è un eroe che ha sempre anteposto i suoi ideali agli interessi personali.

Ce ne fossero in Italia......

K
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 03 2008, 02:11

peppedrago ha scritto:
scarface ha scritto:fare un post provocatorio come questo non puo' che portare all'insulto e alla rissa.......

e ancora non l'ha letto chris.........

forse l'avete fatto appositamente per fare uscire di testa qualcuno di noi........

ma non si puo' accettare in silenzio la denigrazione del che da parte di un gruppo di fascisti..........

Il post di gianpirla è sicuramente provocatorio, noi siamo moderati ed abbiamo abbracciato con amore il nuovo corso del forum e le idicazioni dell'ottimo GBG e pertanto non risponderemo come lo sfasciaforum meriterebbe.
Per noi il Che è un eroe che ha sempre anteposto i suoi ideali agli interessi personali.

Ce ne fossero in Italia......

K


Ma scherzi Peppe. il loro mito si chiama Silvio Berlusconi,uomo di grandi ideali con tanto di tessera massonica.
Berlusconi non ha messo nulla nelle mie tasche e di quella di tanti altri poveracci.
Il giorno in cui lo farà,mai,ammetterò che ha fatto del bene.
Al momento ha fatto e fa solo i fatti suoi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 03 2008, 11:15

Ernesto Guevara, come tutti quelli che hanno ricoperto un ruolo di comando durante un conflitto, non ha fatto sempre scelte felici. Onestamente non mi risulta fosse particolarmente sanguinario, ma non ho avuto il piacere di conoscerlo per dirlo. Tuttavia quello che di sicuro so è che sull'isola di Cuba prima della rivoluzione c'erano pochissimi medici e solo un ospedale, ora ci sono ospedali ovunque e oltre 300.000 medici(molti dei quali prestano servizio nei paesi del terzo mondo a spese del governo cubano-la mia fonte è Alberto Granado, che ho avuto il piacere di incontrare un paio di volte-), il tasso di alfabetizzazione è passato dal 3 al 70%. Dico questo non per spostare il discorso su meriti e demeriti della rivoluzione, ma per ricordare che gli eroi sono comunque uomini. Onestamente non me ne sarei andato a morire in Bolivia se avessi avuto il culo ben poggiato su una poltrona dorata a Cuba. Lui lo ha fatto e che si sia d'accordo o meno con la sua causa bisogna dargli atto che l'ha portata avanti fino in fondo, questo per me è eroico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Tolly il Gio Lug 03 2008, 11:29

Meadow ha scritto:Ernesto Guevara, come tutti quelli che hanno ricoperto un ruolo di comando durante un conflitto, non ha fatto sempre scelte felici. Onestamente non mi risulta fosse particolarmente sanguinario, ma non ho avuto il piacere di conoscerlo per dirlo. Tuttavia quello che di sicuro so è che sull'isola di Cuba prima della rivoluzione c'erano pochissimi medici e solo un ospedale, ora ci sono ospedali ovunque e oltre 300.000 medici(molti dei quali prestano servizio nei paesi del terzo mondo a spese del governo cubano-la mia fonte è Alberto Granado, che ho avuto il piacere di incontrare un paio di volte-), il tasso di alfabetizzazione è passato dal 3 al 70%. Dico questo non per spostare il discorso su meriti e demeriti della rivoluzione, ma per ricordare che gli eroi sono comunque uomini. Onestamente non me ne sarei andato a morire in Bolivia se avessi avuto il culo ben poggiato su una poltrona dorata a Cuba. Lui lo ha fatto e che si sia d'accordo o meno con la sua causa bisogna dargli atto che l'ha portata avanti fino in fondo, questo per me è eroico.

Meadow tu no, ti considero troppo intelligente.

Ci sono 300.000 medici vero
Sono tra i migliori vero
Sono pagati meno degli operai Vero

perché sono considerati colletti bianchi, disprezzati da Castro come tutti i lavori dove ci voleva solo testa e sottoposti ad un regime di studi rigidissimo. Guai a sgarrare solo una materia.
Alfabetizzazione, beh è una cosa sacro e santa. Certo sarebbe bello poter pensare che vi sia anche una cultura dietro....

I motivi che lo hanno portato in Bolivia ancora sono in fase di studio: qualcuno sostiene che non fosse tanto per un ideale quanto per creare un altro stato ove poter comandare lui visto che Fidel non è che lasciasse molto spazio
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 03 2008, 11:38

Caro Tolly, sui motivi qualcuno sostiene una cosa, qualcuno un'altra. A ognuno di noi tocca dare ascolto alla campana che riteniamo più intonata. Di certezze non ce ne sono e non ce ne saranno mai, ma vedi, al di là di ciò che ha fatto in vita, la cosa che importa è che sia diventato, nell'immaginario collettivo, un esempio di coraggio, determinazione e nobiltà d'animo. Che i giovani si ispirino a questi valori pensando a lui o a qualunque altro per me ben venga.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Tolly il Gio Lug 03 2008, 11:39

Niente da aggiungere, se non il fatto che io spero sempre che ci si ispiri ad un idea e mai ad una persona.
Per gli stessi ideali ci stanno mille altri uomini, meno sanguinari e meno giudicabili.

Io ho sempre paura degli eroi, perché sento sempre puzza di imbroglio.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: il che.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum