A proposito di paternalismo morale...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:21

"Libertā" č, per esempio, far assuefare milioni di bambini agli psicofarmaci, al Ritalin e al Prozac.

"Lotta al crimine" č perseguitare i fumatori di spinello.

Giovanardi pensiero. Crying or Very sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 14:31

L'uso indiscriminato di psicofarmaci sui minori č una delle deleterie conseguenze dalla mancanza di autoritā in famiglia. Non essendo capaci di insegnare si preferisce sedare.
E lo spinello, senza volerne criminalizzare l'uso saltuariamente ludico, se diventa abitudine č un'altra forma di rifiuto della realtā. Come l'abuso dell'alcool , gli psicofarmaci, i fanatismi di ogni tipo( compresi quelli religiosi).
L'incapacitā di vivere , anche perchč nessuna insegna quanto sia difficile, porta alla dipendenza.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Tolly il Mar Lug 01 2008, 15:40

Infatti: ho visto troppi amici finire a vivere sui bordi delle strade e sentito di troppe ragazze scopate mentre erano perse in chissā quale mondo.

Mi schiero semplicemente contro ogni dipendenza
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Localitā : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 18:37

Fidati Sarugia che Giovanardi non č un imbecille.
Giovanardi combatte l'uso spropositato di Alcool e di Maryuana.....ed io lo trovo giusto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 20:52

veramente in un forum si dovrebbe evitare di pubblicizzare troppo i propri problemi comportamentali.

non si sa mai chi puo' leggere e comunque tutto potrebbe essere ritorto contro di noi.

un forum non sara' mai un succedaneo alla famiglia.
ne' una cloaca per i propri esgurgiti mentali.

se uno non si rispetta abbastanza da non drogarsi, pero', non vedo come potrebbe rispettare gli altri.
non se ne lagni dopo, pero'.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Michele DBE il Mar Lug 01 2008, 20:58

chris1985 ha scritto:Fidati Sarugia che Giovanardi non č un imbecille.
Giovanardi combatte l'uso spropositato di Alcool e di Maryuana.....ed io lo trovo giusto.

e noi dovremmo combattere una delle tre scimmiette: quella che non vede
avatar
Michele DBE

Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 30.04.08
Etā : 43
Localitā : Reggio Emilia

Vedi il profilo dell'utente http://michael73.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da gbg il Mer Lug 02 2008, 01:07

sarugia ha scritto:"Libertā" č, per esempio, far assuefare milioni di bambini agli psicofarmaci, al Ritalin e al Prozac.

"Lotta al crimine" č perseguitare i fumatori di spinello.

Giovanardi pensiero. Crying or Very sad
Sarugia, quello che lei dice ha un senso. ma č un problema molto pių vasto e profondo della nostra piccola penisola.
Limitare tutto a Giovanardi (che detesto) č come guardare il cielo da uno spioncino.
Esca un po' dal suo pertugio.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 01:19

il problema č che purtroppo a Giovanardi sembra sia stato assegnato il compito di tracciare la direzione da seguire in tema di lotta alla droga.........e quindi la sua opinione da piccola diventa pesantissima.........

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 01:25

Penso che Giovanardi dica cose giuste (quando si esprime in materia di droga)....poi oh per me vi potete pure pippare 3 grammi di coca a sera (sino a che non schiattate di infarto o non vi beccate problemi depressivi) e fumarvi l'oppio thailandese (sino a che non vi ridurrete a zombie)
Fondamentalmente č un problema di altri e non mio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 01:36

scarface ha scritto:il problema č che purtroppo a Giovanardi sembra sia stato assegnato il compito di tracciare la direzione da seguire in tema di lotta alla droga.........e quindi la sua opinione da piccola diventa pesantissima.........

si', ma non hai capito perche' il problema e' piu' vasto e profondo.

o si'?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 01:50

problema piu' vasto e piu' profondo.............

certo..........

basta pensare che i primi a ricavare i guadagni piu' grossi dal traffico mondiale di stupefacenti sono proprio gli americani.................

non per niente, tanto per fare un esempio, la produzione di droga in afghanistan č aumentata ancora di piu' da quando quel paese č controllato dagli yankees..........attraverso un governo fantoccio che fa affari coi taleban.........

chissā come mai un satellite puo' ingrandire un particolare microscopico e insignificante in qualsiasi parte del mondo, mentre le rotte della cocaina e dell'eroina sono sempre le stesse.............

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 01:52

scarface ha scritto:problema piu' vasto e piu' profondo.............

certo..........

basta pensare che i primi a ricavare i guadagni piu' grossi dal traffico mondiale di stupefacenti sono proprio gli americani.................

non per niente, tanto per fare un esempio, la produzione di droga in afghanistan č aumentata ancora di piu' da quando quel paese č controllato dagli yankees..........attraverso un governo fantoccio che fa affari coi taleban.........

chissā come mai un satellite puo' ingrandire un particolare microscopico e insignificante in qualsiasi parte del mondo, mentre le rotte della cocaina e dell'eroina sono sempre le stesse.............


Adesso si che condivido.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da gbg il Mer Lug 02 2008, 01:59

scarface ha scritto:problema piu' vasto e piu' profondo.............

certo..........

basta pensare che i primi a ricavare i guadagni piu' grossi dal traffico mondiale di stupefacenti sono proprio gli americani.................

non per niente, tanto per fare un esempio, la produzione di droga in afghanistan č aumentata ancora di piu' da quando quel paese č controllato dagli yankees..........attraverso un governo fantoccio che fa affari coi taleban.........

chissā come mai un satellite puo' ingrandire un particolare microscopico e insignificante in qualsiasi parte del mondo, mentre le rotte della cocaina e dell'eroina sono sempre le stesse.............

Lei č un po' indietro sulle informazioni, Scarface: i coltivatori di oppio afgani hanno scoperto che č pių redditizio coltivare mais.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 02:03


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da gbg il Mer Lug 02 2008, 02:04

Appunto. Quest'anno hanno seminato mais.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 02:08

gbg ha scritto:
scarface ha scritto:problema piu' vasto e piu' profondo.............

certo..........

basta pensare che i primi a ricavare i guadagni piu' grossi dal traffico mondiale di stupefacenti sono proprio gli americani.................

non per niente, tanto per fare un esempio, la produzione di droga in afghanistan č aumentata ancora di piu' da quando quel paese č controllato dagli yankees..........attraverso un governo fantoccio che fa affari coi taleban.........

chissā come mai un satellite puo' ingrandire un particolare microscopico e insignificante in qualsiasi parte del mondo, mentre le rotte della cocaina e dell'eroina sono sempre le stesse.............

Lei č un po' indietro sulle informazioni, Scarface: i coltivatori di oppio afgani hanno scoperto che č pių redditizio coltivare mais.


Tu ci credi ?
E le FARC cosa coltivano ?. eppure,come i talebani,hanno una "causa" da sostenere.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 02:08

I soldi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di paternalismo morale...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum