Contro il dipietrismo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 10:52

L'anima nascosta di Di Pietro è quella del reazionario.
Di Pietro, e quelli che lo sostengono, partono da un presupposto che da secoli fa parte del bagaglio dei reazionari di tutto il mondo.
"Un corpo elettorale ,è sufficentemente matuto per stabilire realmente chi sia degno di governare?",Per questo, dimostrare che il soggetto al quale il popolo ha demandato l'incarico di governo è indegno di farlo è il primo passo per privare il popolo del potere decisionale.
Il voto è un sistema imperfetto perchè può premiare il peggiore e dunque bisogna che una mano forte ribalti il tavolo e guidi il popolo attraverso la purificazione dello sbaglio.
Ora può parere stano che questa posizione sia contrastata da chi , come me, ha sempre lottato contro la grande menzogna dell'universalità democratica, contro il concetto che sia il gregge a guidare il pastore, contro l'eguaglianza imposta per legge tra dementi e savi.
Perchp dunque contro DiPietro, se DiPietro ripropone temi che kmi sono propri. Perchè DiPietro è un fascismo senza grandezza, quel tipo di "Fascista" che gli avversari hanno sempre evidenziato come l'archetipo del fascista gretto e senza altra capacità se non quella repressiva. diPietro è il fascismo dei capifabbricato, delle grandi divise per piccoli uomini, dei petti in fuori in cerca di una marzialità ridicola, .
E' il fascismo dei salti , delle capriole, del moschetto senza libro.
E' il tinttinnio di manette senza la grandezza della giustizia, è l'ordine senza cultura, è un uomo senza visione del futuro, senza soluzioni che non siano quelle della mordacchia e della cavezza.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:09

Meglio fascisti che berlusconiani.

Ps: sei ossessionato da Di Pietro. Paura, eh ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 14:26

bip


Ultima modifica di Fast il Mar Lug 01 2008, 18:07, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:28

Fast ha scritto:Senti , mi sto isolando qui per evitare stupidagini. cerca di farlo anche tu.
Vuoi discutere sulla figura di DiPietro bene altrimenti altre considerazioni sono fuori luogo.

Fast, io non capisco perchè tu ormai voglia discutere solo di Di Pietro.
Tutte vere le cose che dici: è un rozzo incolto.

Ma è un rozzo incolto che mi è utile per abbattere questo regime alla Pinochet che in questo momento sta manifestando il suo squallore a Napoli.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 14:33

bip


Ultima modifica di Fast il Mar Lug 01 2008, 18:09, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:36

Fast ha scritto:Non discuto solo di DiPietro. Se tu avessi voglia di leggere leggeresti anche altro. Ho postato una mia idea su cosa ritengo sia in effetti Di Pietro. Non sei d'accordo , libero di pensare in modo diverso.
Ma perchè non parli col tuo compagno di merende che ha fatto tre post kilometrici sullo stesso argomento?
Ed ai quali non mi metto certo a rispondere.

Ti scarfizzando Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Tolly il Mar Lug 01 2008, 14:42

Chiedo l' intervendo di Nilo.
Sarugia rispondi motivando o smettila i battibecchi senza forma dall' altra parte.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:43

Tolly ha scritto:Chiedo l' intervendo di Nilo.
Sarugia rispondi motivando o smettila i battibecchi senza forma dall' altra parte.

Chiedo l'intervento della neuro.

Io posso dire che Fast sta diventando monotematico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 14:49

bip


Ultima modifica di Fast il Mar Lug 01 2008, 18:08, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:51

Fast ha scritto:Monotematico per un unico post?
Sarugia, stai esagerando. se vuoi rompermi le scatole prego Nilo di intervenire. Qui vorrei evitare stupidità. altrimenti arrivederci a tutti.

Già ieri hai fatto un post dello stesso tenore, ed hai scritto decine di volte che Di Pietro è un cadavere politico.
Basta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 14:53

bip


Ultima modifica di Fast il Mar Lug 01 2008, 18:08, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 14:55

Fast ha scritto:Ti sei accorto che questa è una sezione nuova opure no?
sezione dedicata a dibattiti di attualità e storia non a piccole ripicche personali.
Vuoi fare lo stupidino resta con i tuoi amichetti.

A me pare che tu avessi già sviscerato a sufficienza la questione del dipietrismo.
Proprio perchè si tratta di una sezione nuova, riproporre argomenti vetusti mi pare stordente.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da reny54 il Mar Lug 01 2008, 14:59

Ovviamente sul fascista Di Pietro sono d' accordo con Fast.
E credo non se ne possa più di questi attentatori. Sento oggi che il P(i)etrosino invita Veltroni alla manifestazine dei Maxi Micromenga.
Sono quindi d' accordo anch' io con chi nel Forum invita tutti noi a mobilitarci nelle piazze contro queste centurie che vedono in noi gli schiavi e in Berlusconi lo Spartaco da eliminare. Siccome abbiamo capito da un pezzo che chi non è allineato non ha voce in capitolo, che senza fare tanti sconquassi basta eliminargli la rappresentanza politica sostituendogliela con i Casini o i Follini in aspettativa, è giusto che ci difendiamo difendendo chi ci difende anche per il solo fatto che LUI non è " loro " e che lotta per la propria dignità e libertà nella speranza di riuscirci unendo tutti noi nella coscienza di pretendere altrettanto.
Altrimenti la fine soprattutto di un certo Nord sarà quella di non contare veramente una mazza e di non avere mai più la possibiltà di avere una voce che lo rappresenti, diventando una grande Malpensa che strategicamente non conta più nulla ( secondo lo schema che già si prefigurava ), con anche tutto il resto del Paese nelle loro mani ridotto più o meno miserevolmente ad elemosinare, indebitandoci sempre di più : noi, non loro. Vedi Roma.
Pensa che sono fuori della banca, che usavano per rapinarci legalmente, e vedono un direttore che sta cercando di rivoluzionare tutta la struttura al servizio della clientela e del suo denaro.
Stanno letteralmente impazzendo. E noi dobbiamo, come già ho scritto in un altro post nel vecchio forum di Gbg un annetto e più fa', immobilizzarli con una camicia di FORZA ITALIA, rinchiuderli e buttare la chiave per un po'.
Opinione personale.

reny54

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 10.05.08
Età : 63
Località : VI-PD

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 15:05

bip


Ultima modifica di Fast il Mar Lug 01 2008, 18:07, modificato 1 volta
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 15:08

Fast ha scritto:Sarugia: pensi di essere tu a dover decidere che argomenti trattare?
.

penso di poterti dire che sei monotematico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 15:16

da uno che posta solo sul comunismo e contro berlusconi mi pare il minimo.
Mi pare di poterti dire che sei un piccolo rompiscatole.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da peppedrago il Mar Lug 01 2008, 16:56

Di Pietro è un eroe !

E' stato quello che ha sgominato la banda che per decenni ha saccheggiato Milano e l'Italia.

Ha coraggio !

Dal dopoguerra quasi nessuno aveva avuto i testicoli di indagare tanto in alto.

E' l'unica carta anti ex cantanti al viagra !!!

Ha la nostra stima incondizionata ed il nostro voto, siempre !!!!

K
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Tolly il Mar Lug 01 2008, 17:09

Ma non mi pare che sia proprio vero ciò che dici, cmq il mio voto non lo prende di sicuro.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 17:11

Benissimo: ognuno ha i miti che ritiene opportuno.
A me non piace, e contro quelli che pensano solo in termini di galera lotterò sempre.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da peppedrago il Mar Lug 01 2008, 17:39

Fast ha scritto:Benissimo: ognuno ha i miti che ritiene opportuno.
A me non piace, e contro quelli che pensano solo in termini di galera lotterò sempre.

Evidentemente odi la società USA.

Colà, se non paghi una multa vai in galera !

Se non paghi le tasse vai in galera!

Al Capone, per problemi col fisco, fu buttato in galera e vi morì.

Quelli dello scandalo Enron, che non hanno ammazzato nessuno, ne fatto violenza di alcun tipo, per i loro reati finanziari si beccheranno dai 25 ai 30 anni di galera.

GALERA !!! E GALERA DURA !!!!

Tu che non ragioni solo in termini di galera a quelli della Enron, o Cirio, o Parmalat, quanto avresti dato??

A uno che paga una tangente di 30 miliardi delle vecchie lire, quanto daresti??

A uno che corrompe un giudice per non farsi condannare o per farsi agevolare in una disputa finanziaria, quanto daresti???

E guarda che non c'è senso di vendetta, ma solamente voglia di giustizia.

A Previti, ad esempio, avrei dato 20 anni, di cui 10 di isolamento, tanto per fare un esempio.


K
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 17:46

alla fine della vostra conversazione col nanerottolo drogato, sto ancora cercando di capire chi sia l'idiota.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 17:51

In effetti non amo in modo particolare la società USA. ma il punto sui giustizialisti di casa nostra non è dovuto alla voglia di difendere una mia presunta parte politica.
la cosa è al tempo stesso più semplice e più complessa.
Non so se ricordi all'inizio di "mani Pulite": Feltri dirigeva "L'Europeo" e fece uscire un autoadesivo "FOZA DI PIETRO PER UNA POLITICA PULITA". Autoadesivo che avevo messo sul retro dell'auto.
Ero speranzoso che ci fosse una vera pulizia: poi, ad un certo punto, l'azione di pulizia si bloccò. Alle porte del PCI nessuno bussò, nessuno tentò di entrare. Si accontentarono di un paio di rubagalline. E li mi vennero i primi dubbi, dubbi che aumentarono quando proprio dalla sinistra fu preso il timone della giustizia.
Una voglia di "Legalità" parziale e partigiana: una giustizia che colpisce gli avversari e tutela gli amici, una Legge usata come manganello per sovvertire la volontà popolare.
E' questo che non voglio, è questo che cerco di combattere.
Liberi altri di fare diversamente.
nessuno però si può permettere di pretendere di darmi lezioni.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 18:30

Fast ha scritto:L'anima nascosta di Di Pietro è quella del reazionario.
Di Pietro, e quelli che lo sostengono, partono da un presupposto che da secoli fa parte del bagaglio dei reazionari di tutto il mondo.
"Un corpo elettorale ,è sufficentemente matuto per stabilire realmente chi sia degno di governare?",Per questo, dimostrare che il soggetto al quale il popolo ha demandato l'incarico di governo è indegno di farlo è il primo passo per privare il popolo del potere decisionale.
Il voto è un sistema imperfetto perchè può premiare il peggiore e dunque bisogna che una mano forte ribalti il tavolo e guidi il popolo attraverso la purificazione dello sbaglio.
Ora può parere stano che questa posizione sia contrastata da chi , come me, ha sempre lottato contro la grande menzogna dell'universalità democratica, contro il concetto che sia il gregge a guidare il pastore, contro l'eguaglianza imposta per legge tra dementi e savi.
Perchp dunque contro DiPietro, se DiPietro ripropone temi che kmi sono propri. Perchè DiPietro è un fascismo senza grandezza, quel tipo di "Fascista" che gli avversari hanno sempre evidenziato come l'archetipo del fascista gretto e senza altra capacità se non quella repressiva. diPietro è il fascismo dei capifabbricato, delle grandi divise per piccoli uomini, dei petti in fuori in cerca di una marzialità ridicola, .
E' il fascismo dei salti , delle capriole, del moschetto senza libro.
E' il tinttinnio di manette senza la grandezza della giustizia, è l'ordine senza cultura, è un uomo senza visione del futuro, senza soluzioni che non siano quelle della mordacchia e della cavezza.


Fast tu sei un uomo giusto (pur non avendo abbracciato la giusta via di fede)...ma credo che "reagire" sia sinonimo di non "annuire".
Quindi un bene.
E poi tu non vieni certo da una scuola politica,come la mia,dove non si "reagisce" Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Contro il dipietrismo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum