Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da gbg il Mar Lug 01 2008, 01:55

Si vorrebbe di meglio da un capo del governo.
avatar
gbg
Admin

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente http://giordanobrunoguerri.tribunalibera.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 01:58

Mi inchino davanti a questa affermazione....

Bastano poche parole per capire la differenza tra uno come gbg e il resto dei forumisti.......

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 01:58

Un capo di stato che dice "mettimi quella lì" al pari di Vittorio emanuele quando diceva "per quella non spendo più di 200 euro).
Che chiaviche !

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Pietro il Mar Lug 01 2008, 02:04

Mah, a me pare bassissima cucina politica.

Più una caduta di stile che altro..
avatar
Pietro

Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 01.05.08
Età : 37
Località : Avellino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 02:08

gbg ha scritto:Si vorrebbe di meglio da un capo del governo.

Fai bene ad usare il condizionale...
Certo si vorrebbe di meglio da un capo del governo, si è sempre voluto di meglio da un capo del governo, ma con che coraggio si può pretendere che chi ha il dovere di "rappresentarci" possa essere così diverso da noi da essere estraneo ad atteggiamenti che, nella norma e proporzionalmente a ciò che siamo, abbiamo quotidianamente?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da peppedrago il Mar Lug 01 2008, 02:10

scarface ha scritto:Mi inchino davanti a questa affermazione....

Bastano poche parole per capire la differenza tra uno come gbg e il resto dei forumisti.......

Si, GBG è molto più astuto.

r
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da paolapaola il Mar Lug 01 2008, 02:43

peppedrago ha scritto:
scarface ha scritto:Mi inchino davanti a questa affermazione....

Bastano poche parole per capire la differenza tra uno come gbg e il resto dei forumisti.......

Si, GBG è molto più astuto.

r

Il demonio, il demonioooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Twisted Evil

Sempre a cercare le perversioni dove non ci sono.
E' un pò triste verificare che non ci sono argomenti se non si può andare "contro".
Il buon gusto non può e non deve essere mai fazioso.
avatar
paolapaola

Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 02:45

"Sempre a cercare le perversioni dove non ci sono.
E' un pò triste verificare che non ci sono argomenti se non si può andare "contro".

Come vedi tutto ciò arriva sempre dallo stesso lato sinistro...

Sintomatico... basta passare oltre!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da paolapaola il Mar Lug 01 2008, 02:49

Sinistro, non di sinistra.
Ahimè.
Quindi il dibattito scema (è scemo).
avatar
paolapaola

Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 29.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 02:51

Sinistro... di sinistra... mancino...
Sfumature...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Nazarine il Mar Lug 01 2008, 02:54

credo che partendo dalle persone più tranquille e normali ai primi cittadini includendo il papa, tutti avremmo qualcosa di cui vergognarci se venissero rese note le conversazioni di ognuno di noi. Perchè berlusconi dovrebbe essere l'eccezione e perchè si sà sempre e solo di lui è questo a insospettirmi più che altro. La gente che l'ha votato si aspetta che riesca a governare non di sapere con chi va aletto o cosa racconta agli amici ma chi se ne importa
avatar
Nazarine

Messaggi : 3148
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mar Lug 01 2008, 02:58

Da che mondo è mondo esistono i coprofagi e coprofili che con la merda altrui vanno a nozze... Il problema è che hanno la pretesa che piaccia anche agli altri.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 10:58

Se avessimo avuto le intercettazioni che so Di Roosvelt con la sua amnte, o di napoleone con le sue donne, o di chiunque altro uomo di potere nell'intimità avremmo avuto cose diverse'
Chi disse che nessuno uomo è grande per il suo valletto?
L'unico rimprovero è l'incapacità a capire che essendo sotto tiro era facile immaginare di avere microfoni anche al cesso.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Tolly il Mar Lug 01 2008, 15:48

Si, ma prima di essere premier è un uomo politico che fa il politico esattamente come fece fassino con la banca ( eppure sta lì ) o D' Alema con cooperazione italiano allo sviluppo.

Certo mi si accuserà di avere due pesi e due misure, ma se uno considera che vota il meno peggio capirete forse quanto in basso siamo arrivati.
Voi non avete mai assistito ad una convention di F.I: sembra un incontro di venditori.
Ma del resto non avete mai assistito ad un raduno dell' ulivo: roba da far cadere i denti.

Manca una classe politica seria che non ragioni per slogan e per antagonismo, capace di mettere in essere progetti positivi. Manca perché la fame di potere a mio avviso è troppo smaccata.
E allora voto il meno peggio, quello che con i soldi delle mazzette di Craxi ha creato la secondo azienda italiana ( la prima e' la coop ) per fatturato e posti di lavoro: almeno duecentomila famiglia hanno di che mangiare a fine mese.
avatar
Tolly

Messaggi : 1119
Data d'iscrizione : 06.05.08
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da malcolm il Mar Lug 01 2008, 16:53

Parlando della distinzione tra capi e non, Freud scriveva:
"Questi ultimi sono la stragrande maggioranza, hanno bisogno di un'autorità che prenda decisioni per loro, alla quale perlopiù di sottomettono incondizionatamente. Richiamandosi a questa realtà, si dovrebbero dedicare maggiori cure, più di quanto si sia fatto finora, all'educazione di una categoria superiore di persone indipendenti di pensiero, inaccessibili alle intimidazioni e cultrici della verità, alla quale spetterebbe la guida delle masse prive di autonomia. Che le intrusioni del potere statale e la proibizione di pensare sancita dalla Chiesa non siano favorevoli ad allevare cittadini simili non ha bisogno di dimostrazione" (Il disagio della civiltà e altri saggi).
Freud come è ormai noto fu influenzato dal pensiero di Nietzsche. Comunque è chiaro che mancano tutti i presupposti "naturali" e civili perchè si giunga a volere e a rendere istituzionale una categoria superiore di uomini. Gli impedimenti, oltre a quelli descritti da Freud, sono l'uguaglianza e la democrazia.
La democrazia...che sia Nietzsche che Heidegger definivano una mezza cosa. Nietzsche e Heidegger, non degli ideologi, ma i più grandi filosofi del Novecento.
Ma parlare contro l'uguaglianza e la democrazia - dal punto di vista di Nietzsche e Heidegger - non vuol dire essere dei fottuti reazionari. Ma, ripeto, mancano tutti i presupposti...

malcolm

Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 18.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 17:20

Se il mito fondante della società moderna è "L'EGUAGLIANZA" è anche normale che ogni personalità che sia al disopra della norma debba essere immediatamente strocato.
Per paura che il "Sublime" renda più evidente l'infimo è più facile demonizzarlo che seguirlo.
Di conseguenza ogni "Rappresentante del popolo" non può che essere la proiezione di quellaparte di popolo che lo segue.
Evidentemente esiste una percentuale di rancorosi vendicativi convinti che la vita sia loro dura per colpa altrui, ed una più consistente maggioranza che preferiscono riflettersi nella fica, nel caviale, nello champagne e nei lustrini.
E' la democrazia signori, a quelli che guardano o con disprezzo o con tolleranza i fenomeni umani non resta che prenderne atto.
E dcidere se accodarsi all'uno od all'altro oppure chiamarsi fuori sapendo che in definitiva sia l'uno che l'altro ( e che altri ancora) non sono che ombre di una inesistente grandezza.
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Mario Giardini il Mar Lug 01 2008, 21:32

gbg ha scritto:Si vorrebbe di meglio da un capo del governo.
Questo capo di governo è l'espressione del fallimento della politica, della classe politica, e degli elettori di questa classe politica...il Berlusca è senz'altro da preferire a un Veltroni, o un D'Alema, o Mr Prodi...ma il problema di fondo è che assistiamo a una battaglia di pigmei rinchiusi nella casa degli specchi convessi...


Che il Berlusca, ricco a miliardi di euro, e superati i 70 raccomandi ancora delle attricette a uno che si chiama come gli acedelli e non incarichi il segretario di espletare la bisogna fa cadere le braccia. En fin: nel paese dei ciechi un orbo è re.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Fast il Mar Lug 01 2008, 22:29

Continuo a ripetermI: quanti uomini considerati grandi dalla storia hanno avuto miserie umane?
avatar
Fast

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 30.04.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Mario Giardini il Mar Lug 01 2008, 23:02

Fast ha scritto:Continuo a ripetermI: quanti uomini considerati grandi dalla storia hanno avuto miserie umane?

Ed io continuo a domandarmi: perché dobbiamo considerare grandi quelli che sono miseri dal punto di vista umano? A me pare che i "grandi" della storia siano, per lo più, quelli che stanno nella hit parade: cioè i noti. Cioè quelli che hanno ammazzato, torturato, sventrato, svilito, depredato, schiavizzato. E' ora che la scala di valori di questa molto speciale classifica venga rivista e aggiornata.
avatar
Mario Giardini

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 02.05.08

Vedi il profilo dell'utente http://nullius.myblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da zorababela il Mar Lug 01 2008, 23:16

«Probabilmente ci sono termini di necessità e urgenza per intervenire, non con un disegno di legge che richiede tempi lunghi, ma con un decreto legge», ha affermato Berlusconi. «Stiamo vivendo un momento di emergenza, perché siamo fuori da una società che abbia comportamenti civili. Non credo che un Paese possa permettersi ciò che sta accadendo, che è accaduto e che si prospetta possa accadere, cioè che privati cittadini si vedano sottratto il loro diritto alla privacy con interventi violenti che possono portare danni irreparabili alla loro immagine: uno Stato liberale democratico questo non lo può permettere».


privati cittadini?
avatar
zorababela

Messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 15.05.08
Età : 50

Vedi il profilo dell'utente http://flickr.com/photos/99209337@N00/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da zorababela il Mar Lug 01 2008, 23:18

rimpiango Andreotti, per spessore e dignità.
e mai avrei pensato di arrivare a dire una cosa simile.
avatar
zorababela

Messaggi : 2740
Data d'iscrizione : 15.05.08
Età : 50

Vedi il profilo dell'utente http://flickr.com/photos/99209337@N00/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 00:00

zora non devi stupirti................siamo solo all'inizio............

questo personaggio non so fino a che punto vuole arrivare................

questa la risposta di di pietro:

Di Pietro attacca "Lo capisco: lui è tra le persone
più informate di tutti sul reale contenuto delle intercettazioni disposte dall’autorità giudiziaria di Napoli e più di tutti
ha l’urgenza e l’imprescindibilità di fare un provvedimento per far sì che gli italiani non sappiano chi ha fatto cosa"

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da peppedrago il Mer Lug 02 2008, 00:09

scarface ha scritto:zora non devi stupirti................siamo solo all'inizio............

questo personaggio non so fino a che punto vuole arrivare................

questa la risposta di di pietro:

Di Pietro attacca "Lo capisco: lui è tra le persone
più informate di tutti sul reale contenuto delle intercettazioni disposte dall’autorità giudiziaria di Napoli e più di tutti
ha l’urgenza e l’imprescindibilità di fare un provvedimento per far sì che gli italiani non sappiano chi ha fatto cosa"

Possono fare tutte le leggi contro l'informazione che vogliono, ma purtroppo per l'ex cantante e la sua banda c'è internet, e col cavolo che ci mettono un bavaglio.
Tutte le porcate correranno in rete su siti pirata con dominio in culo alla luna.

K
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Ospite il Mer Lug 02 2008, 00:11

peppe ricordati che per qualsiasi problema sulle pubblicazioni future dei blogger si potrà contare sull'assistenza legale da parte dell'italia dei valori...........

questi pezzi di merda stavolta non la faranno franca!!!!!!!!!!!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da peppedrago il Mer Lug 02 2008, 00:35

scarface ha scritto:peppe ricordati che per qualsiasi problema sulle pubblicazioni future dei blogger si potrà contare sull'assistenza legale da parte dell'italia dei valori...........

questi pezzi di merda stavolta non la faranno franca!!!!!!!!!!!!!

Ascolta, io in genere sono pessimista, ma questa volta, credo, siamo arrivati alla resa dei conti.
Stasera ho scritto una email al nostro Tonino.


A
avatar
peppedrago

Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 01.05.08
Località : Manicomio criminale di Montelupo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le intercettazioni Berlusconi-Saccà

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum